Contenuto sponsorizzato

Le zanzare non diminuiscono e il Comune di Rovereto chiede una nuova disinfestazione

Una ditta specializzata sta effettuando un ciclo completo di trattamenti adulticidi in tutte le aree verdi di proprietà del comune. L'invito ai privati ad eliminare l'acqua stagnante

Pubblicato il - 23 agosto 2017 - 12:00

ROVERETO. Le zanzare non accennano a diminuire e il Comune di Rovereto corre ai ripari. Nell'ultimo periodo, infatti, le numerose segnalazioni di recrudescenza del fenomeno arrivate all'Ufficio Ambiente hanno portato il Comune di Rovereto a procedere con una nuova disinfestazione.

 

Questa settimana una ditta specializzata sta effettuando un ciclo completo di trattamenti adulticidi in tutte le aree verdi di proprietà del comune, come parchi giardini e aiuole.

La stessa prassi era stata fatta negli scorsi mesi di giugno e luglio, con numerosi trattamenti antilarvali in tutti i tombini stradali.

 

Il Comune ricorda che il problema del proliferare della zanzara tigre viene contrastato oltre che da una azione diretta da parte dell'amministrazione, anche da un importante azione di sensibilizzazione nei confronti dei privati a cui si consiglia vivamente di evitare ogni tipo di ristagno d'acqua, che causa il proliferare dell'infestazione di questo fastidioso insetto nelle abitazioni.

 

Attenzione quindi ai sottovasi e a tutti i recipienti aperti di raccolta acque, come periodicamente ricordano anche gli esperti della Fondazione Museo Civico di Rovereto.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 Dicembre 2017
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Guarda le edizioni precedenti
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 10:23

 Entrambe le piazze sono state dotate di un sistema di luce in caso di black out e sono circa una sessantina i presidi sanitari e antincendio presenti in centro storico. Tra le novità di quest'anno la torre presente in piazza Fiera 

12 dicembre - 21:21

Gli architetti di Campomarzio, questa sera, hanno presentato il loro disegno per Piedicastello. Un contributo per poter aprire la discussione e per provare a pensare al quartiere in maniera organica e finalmente come se facesse parte della città. A unirlo a via Verdi una passerrella 

12 dicembre - 21:47
Una querelle che si trascina tra il rettorato e l'assemblea degli studenti della facoltà di giurisprudenza di Lisbona da diverso tempo. Mesi e mesi di dialogo, ma sono ancora tanti i punti irrisolti all'ordine del giorno. Carlotta Capizzi: "Sono rimasta sorpresa ma questa protesta non è un fulmine a ciel sereno"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato