Contenuto sponsorizzato
Nel lago di Caldonazzo alghe rosse. Alcuni volatili morti per averle ingerite

Nella zona di Calceranica il distacco di alghe rossastre ha messo in agitazione i frequentatori del lago. La situazione (al momento non grave) è tenuta sotto controllo da carabinieri, Appa e vigili del fuoco

Pubblicato il - 22 dicembre 2016 - 17:58

CALCERANICA. Una densa area, che dall'alto pare essere quasi oleosa, negli scorsi giorni si è formata nel lago di Caldonazzo in prossimità di Calceranica. Dalla località Panorama è particolarmente evidente (come mostrano le immagini). Ma tale chiazza non è causata da agenti inquinanti o altro, è causata da un esteso distacco dal fondo di alghe rossastre.

 

I carabinieri, l'Appa e i vigili del fuoco (pronti a posizionare apposite barriere contenitive, ad oggi ancora non necessarie) stanno monitorando la cosa che, spiegano, è un fenomeno naturale. Al momento non ci sono elementi per ritenere "grave" la situazione anche se queste alghe, emulsionate tra loro, sono ingurgitate dai volatili che "bevono" l'acqua del lago e un paio di questi, negli ultimi giorni, è stato trovato morto. 

 

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.25 del 18 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Guarda le edizioni precedenti
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 17:56

L'associazione trentina si trova in Uganda per aiutare il paese a far fronte all'emergenza del paese, acuita dall'arrivo di oltre un milione di persone in fuga dal Sud Sudan. Bozzarelli: "Oltre alla perforazione dei pozzi, forniamo una formazione professionale e kit per contadini per dare una speranza di futuro"

19 novembre - 06:02

La gestione del locale sarà affidata all'associazione di promozione sociale Dulcamara. Cadrobbi: "Puntiamo sulle attività culturali e stiamo già programmando presentazioni di libri, conferenze e dibattiti"

19 novembre - 14:00

Per il centro nazionale terremoti la magnitudo sarebbe del 4.4. Segnalazioni in tutto il Nord Italia. Si tratta di uno sciame sismico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato