blog
Claudia Merighi
Presiede il comitato dei Laici trentini

Roveretana di nascita, milanese per quasi vent’anni, ritorno, felice, sul suolo natio e mi iscrivo a Sociologia. Per alcuni anni (per i miei genitori anche troppi) la Facoltà diventa la mia seconda casa. Una dimora ospitale, culturalmente stimolante e un'ottima scuola di relazioni e politica. Sono stata rappresentante degli studenti sia a Sociologia che nel C.d.A di ateneo e negli stessi anni anche segretaria provinciale della Sinistra giovanile del Trentino. La politica è da sempre una mia grande passione. Lo è stata per vent’anni. Preciso: lo è ancora ma ho deciso di cambiare il luogo di azione. Non più il partito ma il mondo associativo. E così, da poco, ho l’onore di presiedere il comitato Laici trentini per i diritti civili, associazione che mi permette insieme a tante e tanti cittadini di occuparmi dei temi che da sempre mi stanno a cuore: la libertà, la difesa e l’estensione dei diritti civili di tutti (in particolare delle donne) attraverso una cultura laica e inclusiva.

Politica
11 Maggio 2017 - 09:05

Domenica scorsa è stata inaugurata la sede di un’associazione cattolica di Arco: Via Pacis.

Società
13 Febbraio 2017 - 12:02

TRENTO. Che infinita tristezza e smarrimento che ho provato nel leggere le ultime parole di Michele. Un mio coetaneo, poco più giovane di me. Ora eternamente giovane e perso.

Politica
09 Novembre 2016 - 17:11

Il titolo di oggi potrebbe essere: "Voglio essere una persona stupida" o semplicemente disinteressata di tutto ciò che mi circonda. Ed è un desiderio che fa a botte con quella che

Politica
14 Ottobre 2016 - 13:10

E' trascorso un mese dall’ultima volta che vi ho scritto.

Società
17 Settembre 2016 - 15:09

Te la sei cercata…. eccola qui!

Politica
12 Settembre 2016 - 17:09

Cari lettori, oggi non me la sento di essere ironica, anzi, sarò molto diretta. Oggi non dialogherò con voi. Mi rivolgerò direttamente al Presidente della Provincia.

Società
02 Settembre 2016 - 10:09

Ci sono tanti modi e innumerevoli argomenti con i quali cominciare a dialogare con voi. Vi confesso che ero un po’ in crisi.