Contenuto sponsorizzato
Chi abbiamo bloccato al Brennero? Un pericoloso terrorista o un bambino di 5 anni? Apriamo gli occhi
I poderosi controlli italo-austriaci hanno scoperto un pericoloso potenziale terrorista, nascosto sotto il pianale di un treno merci diretto al Nord, con l'evidente intento di attaccare la nostra cultura e la nostra civiltà. L'amara ironia unico commento a certe tragedie
Dal blog di Lorenzo Dellai - 14 novembre 2017 - 18:15

I poderosi apparati di sicurezza italo-austriaci, che presidiano l'attraversamento del Passo del Brennero, hanno funzionato egregiamente. Infatti, hanno scoperto un pericoloso potenziale terrorista, nascosto sotto il pianale di un treno merci diretto al Nord, con l'evidente intento di attaccare la nostra cultura e la nostra civiltà.

 

Si tratta di Antony, un bambino di cinque anni originario, pare, della Sierra Leone. Le indagini, in collaborazione con le intelligence di tutta Europa, sono in pieno corso per valutare i possibili collegamenti con le più pericolose reti fondamentaliste.

 

Talvolta, l'amara ironia è l'unico commento alle tragedie che ci passano sotto gli occhi. Almeno, speriamo che ci aiutino ad aprirli, gli occhi.

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 17:56

L'associazione trentina si trova in Uganda per aiutare il paese a far fronte all'emergenza del paese, acuita dall'arrivo di oltre un milione di persone in fuga dal Sud Sudan. Bozzarelli: "Oltre alla perforazione dei pozzi, forniamo una formazione professionale e kit per contadini per dare una speranza di futuro"

19 novembre - 06:02

La gestione del locale sarà affidata all'associazione di promozione sociale Dulcamara. Cadrobbi: "Puntiamo sulle attività culturali e stiamo già programmando presentazioni di libri, conferenze e dibattiti"

19 novembre - 14:00

Per il centro nazionale terremoti la magnitudo sarebbe del 4.4. Segnalazioni in tutto il Nord Italia. Si tratta di uno sciame sismico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato