blog
Open Wet Lab
Studenti di biologia metà biotech e metà hacker

Siamo un'associazione di giovani studenti o ex-studenti, impegnati nella divulgazione scientifica, con l'obiettivo di rendere le scienze biologiche accessibili a chiunque, combinando biotech e filosofia hacker della libera accessibilità delle risorse e dei dati. Ci chiamiamo "Open Wet Lab", perché la wet biology è l'attività di ricerca che si fa in laboratorio e a noi piace mettere le mani in pasta.

 

Siamo quindi curiosi ed appassionati di biologia, abbiamo grande piacere nel capire come funzionano i sistemi viventi e nel poter toccare con mano, rielaborare e condividere quello che apprendiamo. Collaboriamo con il MuSe e siamo ospitati nel laboratorio Rosalind Franklin per un paio di ore a settimana, partecipiamo a molti eventi sul territorio e nelle scuole, portando semplici esperimenti per spiegare anche ai "non addetti ai lavori" come funzionano gli organismi e la vita intorno a noi.

Ricerca e università
17 Gennaio 2017 - 13:01

Al momento ci crogioliamo in una piccola finestra felice nella storia dell’uomo, soprannominata l’Era antibiotica.

Ricerca e università
14 Gennaio 2017 - 12:01

Microbiologia. Così titola sul curriculum uno dei primi esami affrontati durante la mia triennale in Scienze e Tecnologie Biomolecolari.

Ricerca e università
09 Gennaio 2017 - 13:01

Parliamo di meningite, e del preoccupante numero di casi e vittime negli ultimi mesi.

Ricerca e università
02 Gennaio 2017 - 11:01

Meno di un anno fa, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) lanciava l’allarme: la diffusione del virus

Ricerca e università
24 Dicembre 2016 - 11:12

Ma da dove cominciare?

Ricerca e università
10 Dicembre 2016 - 11:12

Nonostante in Italia se ne parli poco e male, tutti sanno cos’è un OGM: un animale, una pianta o un batterio a cui è stato fornito in laboratorio un pezzo di DNA supplementare cont

Ricerca e università
02 Dicembre 2016 - 09:12

La diffidenza verso la parola OGM è ormai radicata nella nostra cultura italiana.

Ricerca e università
25 Novembre 2016 - 11:11

Il cancro al polmone è la principale causa di decessi per cancro in tutto il mondo, per questo studi inerenti alla prevenzione oncologica sono particolarmente attivi in questo settore.

Ricerca e università
18 Novembre 2016 - 19:11

 

Piove governo ladro 

Pagine