Contenuto sponsorizzato
Calo della produzione delle mele in Europa, a Prognosfruit dati sottostimati
Franco Benamati direttore commerciale del Consorzio CIO spiega che i Paesi europei riuniti a Lerida non hanno voluto esagerare nel quantificare le perdite di produzione forse per indurre le autorità di Bruxelles ad aumentare dell’1% il fatturato di riferimento
Dal blog di Sergio Ferrari - 03 settembre 2017 - 18:56

La produzione di mele in tutti i Paesi frutticoli dell’Unione Europea sarà quest’anno inferiore a quella del 2016. Le percentuali di calo previste in occasione di Prognosfruit che si è svolta l’11 agosto a Lerida (Spagna) prima delle recenti grandinate sono diverse, come risulta dal seguente elenco.

 

Totale Europa: -21; Polonia -29; Italia -23; Francia –8: Germania -46; Spagna -8; Alto Adige -7; trentino -61; altre regioni italiane -17. La produzione prevista in Europa ammonterebbe a 9,34 milioni di tonnellate a fronte di 11,78 milioni di tonnellate della stagione 2016.

 

Franco Benamati direttore commerciale del Consorzio CIO esprime in proposito la seguente perplessità: i rappresentanti dei vari Paesi europei riuniti a Lerida non hanno voluto esagerare nel quantificare le perdite di produzione. Forse per indurre le autorità di Bruxelles ad aumentare dell’1% il fatturato di riferimento per il finanziamento dei piani di azione delle organizzazioni di produttori. 

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 19:04

Una partita amichevole tra il Rovereto e la squadra costituita da profughi ospitati nella zona di Trento e Rovereto è in programma mercoledì 20 settembre al Quercia di Rovereto. La formazione è nata su iniziativa dell’associazione La Savana e raccoglie migranti provenienti da Mali, Senegal, Togo, Gambia, Costa D’Avorio e Nigeria

19 settembre - 13:12

La prima piattaforma italiana inizia a muovere i primi passi in Trentino: la proposta è di Walliance, realtà nata in Provincia per intuizione di Giacomo e Gianluca Bertoldi e l'ex dirigente di banca Marco Mongera: "Tutti i progetti vengono analizzati, quindi il potenziale investitore trova tutto in modo trasparente: dalle visure alle planimetrie, dal business plan a tutta la documentazione"

19 settembre - 19:00

L'incidente è avvenuto a un 33enne vicino a Sover. L'uomo stava lavorando a delle briglie di consolidamento lungo il Rio Brusago

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato