Contenuto sponsorizzato
Cavit - Gruppo Mezzocorona, sul Pinot Grigio è un ping pong poco edificante
Il Consorzio vignaioli trentini ha da sempre sostenuto che bisognava abbassare la resa per aumentare la qualità dell’uva e quindi del vino DOC Trentino Pinot grigio. Ora è Cavit a chiedere di abbassarla. Di parere contrario è il Gruppo Mezzacorona
Dal blog di Sergio Ferrari - 18 maggio 2017 - 22:47

C’è nell’aria un ripensamento tardivo sulla resa a ettaro del Pinot grigio nei vigneti del Trentino. Il Consorzio vignaioli trentini ha da sempre sostenuto che bisognava abbassarla per aumentare la qualità dell’uva e quindi del vino DOC Trentino Pinot grigio.

 

Ora è Cavit a chiedere di abbassarla. Di parere contrario è il Gruppo Mezzacorona. Volontà di qualificare il Pinot grigio trentino DOC anziché imbarcarsi sulle navi cisterna della DOC Pinot grigio Venezia dirette verso gli USA?

 

Non si poteva evitare due anni fa di elevare la resa con il consenso di tutti gli interessati? Il frate estensore de “I fioretti di S. Francesco” scriverebbe che “Qui è perfetta letizia”. Intendendo significare che si sta navigando in perfetta armonia e unità d’intenti. 

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 19:04

L'ex struttura delle suore di Maria Bambina, di proprietà di Patrimonio del Trentino, dalle prime valutazioni sarebbe idonea ad ospitare gli studenti

21 luglio - 21:31

L'incidente è avvenuto intorno alle 17.30 sulla statale 48. Fondamentale l'intervento dei soccorsi. Coinvolti anche tre bambini di 2, 5 e 11 anni

21 luglio - 19:41

La scossa, avvertita in diverse zone del Trentino, è avvenuta intorno alle 19 nella zona di San Zeno di Montagna in provincia di Verona

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato