Contenuto sponsorizzato

Dove smaltire gli abeti di Natale

Finite le feste gli abeti vanno smaltiti nei CRM. Alcuni comuni del Trentino offrono soluzioni alternative, mentre chi ha acquistato un vaso con radici deve rispettare alcuni accorgimenti
Dal blog di Sergio Ferrari - 04 gennaio 2018 - 20:04

Gli alberi di Natale (varie specie di abete) dopo le feste devono essere smaltiti portandoli tassativamente al CRM più vicino.

 

Alcuni comuni del Trentino offrono soluzioni alternative mettendo a disposizione dei censiti appositi contenitori.

 

Chi ha acquistato un abete in vaso provvisto di radici allo scopo di mantenerlo in vita per i prossimi anni deve tenerlo per alcune settimane in un luogo protetto avendo cura di fornire acqua periodicamente.

 

Si potrà portarlo sul terrazzo o in giardino solo al rialzo della temperatura.

 

La sopravvivenza è improbabile se il vivaista non ha provveduto nei mesi estivi a effettuare in piantonaio tagli misurati delle radici per assicurare la formazione di una massa di terra (zolla) attorno all’apparato radicale. 

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 11:02

La malga Albi di Garniga era stata ristrutturata nel 2007. Sul posto i Corpi dei Vigili del fuoco volontari di Garniga, Romagnano, Ravina e Aldeno oltre ai Permanenti di Trento

17 gennaio - 06:01

E' partito il primo gennaio e la Pat lo ha definito "una svolta per le politiche sociali per il contrasto alla povertà". Ma non a tutti è andata bene. Giusppe Adinolfi ci racconta la sua storia: "Abbiamo fatto i conti e mi spettano 744 euro all'anno. Con il Progettone riprenderei a lavorare ad aprile. Come faccio?"

17 gennaio - 10:18

L'azienda era nata negli anni Trenta e la famiglia si era trasferita dalla Sicilia. Ora si passa alla terza generazione, alla guida della Distilleria Alpina andrà il figlio

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato