Contenuto sponsorizzato

L'adesione al Consorzio vini costa 1 euro a quintale d'uva, ma i servizi dove sono?

Sono molto critiche alcune delle 11 cantine aderenti a Cavit che lamentano la mancanza di vantaggi soprattutto in termini di promozione
Dal blog di Sergio Ferrari - 04 gennaio 2017 - 20:31

L’adesione al Consorzio tutela vini trentini da parte delle cantine sociali costa 1 euro a quintale di uva conferita dai viticoltori associati. All’onere finanziario non fa riscontro un vantaggio equivalente in termini di servizi prestati dal Consorzio soprattutto per quanto riguarda l’attività di promozione.

 

Poiché l’atteggiamento critico è risultato comune ad alcune delle 11 cantine aderenti a Cavit, la questione sarà affrontata dal consiglio direttivo che dovrebbe fornire indicazioni anche per la scelta di un nuovo presidente del Consorzio dopo le dimissioni di Alessandro Bertagnolli

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 aprile - 18:23

Botta e risposta sul Centro di Protonterapia. Il grillino interroga la Giunta per chiedere lumi sulla campagna pubblicitaria pagata dalla Pat. L'assessore risponde duramente: "Ho applicato mozione votata in Consiglio da maggioranza e minoranza, compreso il M5S"

19 aprile - 12:35

Dopo il coinvolgimento nell'indagine del Pm Pasquale Profiti, Alessandro Zorer posta un messaggio su Facebook: "E' una situazione che non avrei mai previsto, conto di chiarire presto la mia posizione"

19 aprile - 16:05

La gamba della giovane si è incastrata tra la ruota e il parafango del mezzo. I vigili del fuoco hanno dovuto alzare il veicolo per estrarre la ferita portata al Santa Chiara

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato