Contenuto sponsorizzato
Mele, la Polonia ha superato l'Italia: ha più prodotti e costano meno
Le Op del Trentino-Alto Adige per arrivare al Cairo (Egitto) devono chiedere un prezzo minimo di 60 centesimi di euro. La Polonia riesce a far arrivare le mele a 52 centesimi di euro
Dal blog di Sergio Ferrari - 30 dicembre 2016 - 20:04

Per spiegare la concorrenza che la Polonia sta esercitando anche nei confronti delle Op ortofrutticole del Trentino Alto-Adige, Roberto Paternoster, operatore commerciale del settore frutta del gruppo Mezzacorona fornisce dati interessanti.

 

La Polonia ha superato l’Italia per quantità di mele prodotte e dispone di un ventaglio di varietà tale da soddisfare le richieste più disparate. I costi di produzione in Polonia sono pari al 25% rispetto a quelli del Trentino Alto-Adige. Si parla infatti di 7 centesimi di euro a chilo.

 

Per arrivare al Cairo (Egitto) le Op del Trentino Alto-Adige devono chiedere un prezzo minimo di 60 centesimi di euro. La Polonia riesce a far arrivare le mele sul mercato più importante dell’Egitto a 52 centesimi di euro

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 17:56

L'associazione trentina si trova in Uganda per aiutare il paese a far fronte all'emergenza del paese, acuita dall'arrivo di oltre un milione di persone in fuga dal Sud Sudan. Bozzarelli: "Oltre alla perforazione dei pozzi, forniamo una formazione professionale e kit per contadini per dare una speranza di futuro"

19 novembre - 06:02

La gestione del locale sarà affidata all'associazione di promozione sociale Dulcamara. Cadrobbi: "Puntiamo sulle attività culturali e stiamo già programmando presentazioni di libri, conferenze e dibattiti"

19 novembre - 14:00

Per il centro nazionale terremoti la magnitudo sarebbe del 4.4. Segnalazioni in tutto il Nord Italia. Si tratta di uno sciame sismico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato