Contenuto sponsorizzato

Piantare o rinnovare vigneti: domande per 164.895 ettari, soddisfatte per 6.458 ettari

La domanda di barbatelle sarà molto elevata visto l'enorme divario su scala nazionale fra domande di autorizzazione a piantare e richieste effettivamente soddisfatte
Dal blog di Sergio Ferrari - 16 luglio 2017 - 18:21

Il forte divario fra domande di autorizzazione a piantare o rinnovare vigneti e richieste effettivamente soddisfatte autorizza i vivaisti viticoli trentini a ritenere che la domanda di barbatelle sarà molto elevata anche nella primavera del 2018.

 

A livello nazionale le richieste riguardavano complessivamente 164.895 ettari. Le richieste soddisfatte arrivano appena a 6.458 ettari. Le maggiori richieste ai vivaisti trentini arriveranno, sostiene il direttore della cooperativa di Padergnone, dal Veneto e dal Friuli per Glera da Prosecco e Pinot grigio e dalla Puglia per il vitigno Primitivo.

 

Giova far presente che il forte divario sopraindicato deriva dal fatto che l’Unione Europea ha fissato il limite dell’1% della superficie a vigneto dei singoli Paesi e/o Regioni al numero di ettari per i quali le autorità competenti possono concedere l’autorizzazione ad eseguire nuovi impianti o sostituire impianti precedenti, eliminati per motivi tecnici e/o commerciali

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 06:01

I partiti che non sono presenti in Parlamento devono allestire banchetti alla ricerca di sottoscrittori. Tutti fiduciosi: "Ce la faremo". A Livello nazionale servono almeno 20.250 firme

16 gennaio - 12:13

Solo lo 0,4% dei convogli regionali è stato cancellato

15 gennaio - 19:04

L'uomo in fuga per il centro storico di Merano è stato immediatamente fermato e arrestato dalla Polizia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato