Contenuto sponsorizzato
Torna la primavera, la vita operosa di un'ape operaia
L’ape operaia impiega 21 giorni per raggiungere il completo sviluppo, passando attraverso 4 stadi: uovo, larva, pupa e adulto
Dal blog di Sergio Ferrari - 14 aprile 2017 - 17:43

Una famiglia di api è composta da una regina fertile, da poche centinaia di maschi (fuchi) presenti solo nel periodo primavera-estate e da diverse migliaia di femmine sterili chiamate api operaie.

 

L’ape operaia impiega 21 giorni per raggiungere il completo sviluppo, passando attraverso 4 stadi: uovo, larva, pupa e adulto. Nel corso della sua vita svolge in sequenza regolare diverse attività: pulisce le celle dal primo al terzo giorno; nutre la covata con polline e miele dal quarto al decimo giorno; produce cera dal decimo al sedicesimo giorno, quindi difende l’alveare e riceve il nettare dalle bottinatrici.

 

Verso il ventesimo giorno diventa bottinatrice e da quel giorno raccoglierà nettare fino agli ultimi istanti della sua non lunga esistenza.

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 novembre - 19:14

Questa la decisione del gip Forlenza che oggi ha concluso l'udienza preliminare. Il processo inizierà il 12 aprile del prossimo anno. Da Itas richieste di risarcimento milionarie

17 novembre - 13:05

Entrano fin davanti alla porta dell'assessora all'Università e appiccicano un cartello con le richieste. Sara Ferrari: "Abbiamo stanziato e confermato anche per i prossimi anni un milione di euro ma io mi confronto con i rappresentanti eletti"

17 novembre - 06:47

Il Consorzio nazionale apicoltori imputa il crollo generalizzato al clima e ai pesticidi. Facchinelli: "Nel nostro caso i contadini non c'entrano. Il problema sono state le gelate e le grandinate. Il miele d'acacia è scomparso al 100%. Per fare apicoltura in Trentino bisogna spostarsi di prato in prato e dobbiamo essere aiutati"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato