Spazio pubblicitario
In Valle dei Laghi c'è un cuore bio (ad oggi grande 6 ettari) di meleti
L’idea era partita anni fa da Stefano Pisoni dell’omonima azienda frutti-viticola ed enologica di Pergolese ed è stata ripresa dal nuovo presidente del consorzio ortofrutticolo Valli del Sarca Garda Trentino
Di Sergio Ferrari - 16 marzo 2017 - 20:35

All’interno del Biodistretto della Valle dei Laghi è stato lanciato un progetto per la produzione di mele biologiche. L’idea era partita anni fa da Stefano Pisoni dell’omonima azienda frutti-viticola ed enologica di Pergolese ed è stata ripresa dal nuovo presidente del consorzio ortofrutticolo Valli del Sarca Garda Trentino, Alessandro Toccoli e dal consiglio di amministrazione composto da frutticoltori giovani.

 

Finora le adesioni si fermano a 6 ettari complessivi di frutteto. Il dato sottende particelle fondiarie comprese nella zona che va da Pietramurata a Sarche. Gli interessati consegneranno le mele al magazzino Valle dei Laghi che dispone di sala di lavorazione e celle di conservazione da utilizzare separatamente dalle mele provenienti da produzione integrata.

 

I frutticoltori biologici saranno seguiti dal tecnico FEM Michele Morten

Spazio pubblicitario

Dalla home

22 marzo - 19:17

Oggi sono arrivate altre persone alla Residenza Fersina di Trento (ci sono anche due nuclei familiari). Bertè, lunedì, chiederà il voto segreto in circoscrizione per imporre orari (più stringenti perché già esistono) di permanenza dentro la struttura

22 marzo - 13:41

La conferenza e la proiezione del film si terranno venerdì 24 alle ore 16.30 presso il Teatro San Marco 

22 marzo - 06:57

Tra i problemi anche la quantità di acqua che arriva dalla pioggia. E' stabile ma la sua distribuzione è cambiata. Oggi le piogge di frequente arrivano facendo danni e non riempendo le falde.

Spazio pubblicitario
Spazio pubblicitario
Spazio pubblicitario
Spazio pubblicitario