Contenuto sponsorizzato
Vini di territorio gestiti da cantine sociali e vignaioli
Chi parla di partecipazione paritaria all’interno del Consorzio vini trentini si scontra spesso con le componenti forti. La soluzione? Riservare alle grandi imprese la commercializzazione di volumi di vino consistenti anche di provenienza non trentina, se destinati all’esportazione
Dal blog di Sergio Ferrari - 14 marzo 2017 - 16:39

I sostenitori della tesi che prevede una partecipazione paritaria all’interno del Consorzio vini trentini delle tre componenti del comparto vitivinicolo – cantine di secondo grado, aziende commerciali e vignaioli – si scontrano con le componenti forti che pagano l’adesione e i servizi prestati in base alla maggiore consistenza dell’attività produttiva e commerciale.

 

Una via d’uscita, dicono i sostenitori del criterio paritario, potrebbe essere quella di riservare alle grandi imprese, Cavit in primo luogo, la commercializzazione di volumi di vino consistenti anche di provenienza non trentina, se destinati all’esportazione. Promuovendo l’aggregazione tra cantine sociali e vignaioli intorno a progetti di territorio che gestiscono la produzione e la vendita dei propri vini a prezzi corrispondenti alla tipicità della zona e alla elevata qualità.

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:48

Ecco il video delle aggressioni e il momento del fermo dei cinque giovani che hanno lanciato vernice e bottiglie vuote contro il gazebo del partito di estrema destra

21 ottobre - 21:41

Il presidente della Provincia esce bene dal dibattito su La7 incentrato sul referendum del Veneto e della Lombardia per chiedere maggiori competenze. E alla Lega dice: "Ok il referendum ma prima di tutto ci deve essere un accordo finanziario chiaro con lo Stato"

21 ottobre - 17:26

Il comico ieri all'Auditorium Santa Chiara ha fatto il suo show che ruota attorno al tema delle bufale e dalla "falsa" informazione. Due battute sull'Autonomia ("tenetevela stretta" e "vi tenete le tasse per spartirvele") e poi varie risate da Berlusconi - Tutankhamon alla speranza ("fideistica") che il Movimento 5 Stelle cambi l'Italia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato