Contenuto sponsorizzato

Partecipate: la Pat sblocca le assunzioni di dirigenti, anche di Itea. Non ci siamo

Un provvedimento “ad personam” per favorire qualcuno in particolare? O così, o evidentemente la Pat ritiene i suoi non pochi Dirigenti tutti indispensabili e inamovibili dalle loro attuali posizioni.
Dal blog di Walter Alotti - 19 maggio 2017 - 13:56

Continuiamo a non capire. Dopo lo sblocco delle assunzioni nelle società strumentali della Provincia del febbraio scorso, con l’incremento del numero dei neo assunti fino al 50% della spesa del personale cessato negli anni precedenti, si sbloccano addirittura le assunzioni di personale dirigente in una SpA partecipata, nello specifico ITEA .

 

Si ipotizza, certo, la mobilità volontaria di dirigenti provinciali o delle società partecipate, ma ci si rivolge anche a Direttori e Quadri senza escludere gli Enti strumentali a carattere privatistico, anche se assunti senza nemmeno una selezione pubblica. Un provvedimento “ad personam” per favorire qualcuno in particolare? O così, o evidentemente la PAT ritiene i suoi non pochi Dirigenti tutti indispensabili e inamovibili dalle loro attuali posizioni.

 

Non si procede quindi alle annunciate operazioni di razionalizzazione e compensazione di carenze ed esuberi di Dirigenti delle diverse società partecipate, ma si precostituiscono nuove posizioni di livello dirigenziale, smentendo ancora una volta l’ipotesi della Giunta di una migliore gestione e collocamento delle risorse già in ruolo.

 

Comprese quelle “parcheggiate” al Centro Servizi Condivisi, magari in attesa dei processi di fusione sociale.

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 19:05

I finanziamenti decisi dal Governo (55,5 milioni all'Università di Trento) hanno acceso la miccia e tra le università venete e quella trentina è "scoppiata una meme war" capace di far superare la storica rivalità tra Padova e Ca' Foscari. La sfida è a colpi di immagini e battute goliardiche, tutta da ridere

18 gennaio - 20:12

Le ricerche si concentrano in quell'area in quanto era stato avvistato da alcuni passanti nel primo pomeriggio, mentre l'allarme è scattato intorno alle 17.15

18 gennaio - 19:54

Al via la nuova campagna di prevenzione in Trentino contro i tumori a mammella, collo dell'utero e colon retto. Tra le ultime novità: la tomosintesi, una mammografia tridimensionale molto più efficace, e il nuovo screening molecolare per la ricerca del papilloma virus

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato