Contenuto sponsorizzato
Parapiglia in città, la lite scoppia in piazza Dante ma si rincorrono con i bastoni per le vie del centro

Paura tra i passanti che hanno assistito all'inseguimento tra un gruppo di stranieri. Intervengono Questura e Polizia locale

Foto: ildolomiti.it
Di Donatello Baldo - 14 novembre 2017 - 11:00

TRENTO. Mattinata movimentata questa mattina in centro città. Una lite tra un gruppetto di stranieri, scoppiata in piazza Dante non si sa per quale motivo, si è poi spostata verso via Roma, via Manci e Oss Mazzurana davanti all'ingresso del teatro Sociale.

Botte vere e proprie in centro non ce ne sono state, ma il gruppo di immigrati che si rincorreva ha messo in allarme i passanti che a quell'ora popolavano le vie del centro storico. Agenti della Questura e Polizia locale sono intervenuti immediatamente fermando i litiganti.

Uno è stato raggiunto all'incrocio tra via Manci e via San Pietro, ammanettato e caricato in macchina. Un altro, lievemente ferito all'occhio, davanti al teatro Sociale in via Oss Mazzurana, anche questo portato in questura per accertare le identità e le responsabilità.

Lungo le vie del centro gli agenti hanno recuperato alcuni rami staccati dagli alberi che i litiganti usavano durante lo scontro come bastoni, e forse uno di questi ha ferito uno di loro all'occhio. 

 

(Foto: ildolomiti.it)

 

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.25 del 18 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Guarda le edizioni precedenti
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 17:56

L'associazione trentina si trova in Uganda per aiutare il paese a far fronte all'emergenza del paese, acuita dall'arrivo di oltre un milione di persone in fuga dal Sud Sudan. Bozzarelli: "Oltre alla perforazione dei pozzi, forniamo una formazione professionale e kit per contadini per dare una speranza di futuro"

19 novembre - 06:02

La gestione del locale sarà affidata all'associazione di promozione sociale Dulcamara. Cadrobbi: "Puntiamo sulle attività culturali e stiamo già programmando presentazioni di libri, conferenze e dibattiti"

19 novembre - 14:00

Per il centro nazionale terremoti la magnitudo sarebbe del 4.4. Segnalazioni in tutto il Nord Italia. Si tratta di uno sciame sismico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato