Contenuto sponsorizzato

Andava a funghi e precipita per circa 70 metri, muore Marina Busanello

Il tragico incidente è avvenuto in località Tarase. La donna del posto, accompagnata dal marito, si trovava in passeggiata per raccogliere funghi, quando è scivolata a causa del terreno reso viscido dalla pioggia

Pubblicato il - 12 giugno 2018 - 21:17

CASTELLO TESINO. E' Marina Busanello la donna morta a seguito di un incidente nei boschi intorno a Castello Tesino.

 

Il tragico incidente è avvenuto in località Tarase. La donna del posto, accompagnata dal marito, si trovava in passeggiata per raccogliere funghi, quando è scivolata a causa del terreno reso viscido dalla pioggia. 

 

A quel punto, dopo aver perso l'equilibrio, la 70enne è caduta lungo la scarpata per circa 50 metri.

 

Marina Busanello non è riuscita a fermare la discesa per precipitare nel vuoto altri 20 metri e finire sul greto del torrente Grigno.

 

Immediato l'allarme lanciato dal marito e sul posto si sono subito portati i soccorsi, ambulanza, i vigili del fuoco volontari di Castello Tesino e il Soccorso alpino dell'area Trentino orientale.

 

Il coordinatore ha anche allertato l'elicottero, che non è riuscito a atterrare per la zona impervia d'intervento, mentre gli uomini dei soccorsi sono riusciti a raggiungere il luogo dell'incidente per via terra.

 

I soccorsi però non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna, fatali le ferite riportate nel corso della caduta e il successivo volo nel torrente

 

Il corpo è stato recuperato e trasportato alla Cappella mortuaria della Casa di riposo di Castello Tesino.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 agosto - 20:20

Dopo che ieri sera l'assemblea del partito ha democraticamente scelto di non puntare sul governatore uscente come candidato presidente il segretario ha fatto un passo indietro ma dal Pd nazionale è arrivato un imbarazzante diktat: ''Non si cambia linea. Convocate un'altra assemblea alla presenza di un esponente della segreteria nazionale del Pd"

17 agosto - 19:19

La guardia di finanza ha immobilizzato oltre 400 mila euro di beni e conti correnti ad Adriano Peterlini. Gli viene contestato anche che per evitare la confisca dei beni avrebbe simulato la compravendita di un’automobile intestata alla società con una ditta di Verona, il cui socio unico è la moglie

17 agosto - 19:57

L'incidente è successo alle porte di Andalo. Quattro i feriti trasportati al Santa Chiara. Sul posto tre ambulanze e l'elicottero, i pompieri di zona, i carabinieri di Cles e la polizia locale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato