Contenuto sponsorizzato

C'è Matteo Salvini, tensione alle stelle a Rovereto

Tra slogan e petardi, gruppi antagonisti sono riversati in corso Rosmini per contestare il leader della Lega Nord

Di Luca Andreazza - 11 febbraio 2018 - 21:41

ROVERETO. "Agli immigrati solidarietà, fuori la Lega dalle città", "Salvini non ha il diritto di parlare" e "Non vogliamo i razzisti", questi alcuni slogan scanditi dai gruppi antagonisti che si sono riversati in corso Rosmini a Rovereto per 'accogliere' il leader della Lega Nord. 

Dopo la tappa di Pergine (Qui articolo), Matteo Salvini è, infatti, atteso nella città della Quercia per il secondo appuntamento di giornata in Trentino nel tour per presentare i candidati provinciali.

La tensione è altissima a Rovereto, i blocchi sono schierati: da una parte il gruppo di antagonisti e dall'altra le forze dell'ordine in tenuta antisommossa per garantire la sicurezza dell'area. 

Non si è ancora giunti al contatto fisico e per ora si lascia spazio a parole e slogan, anche se in precedenza sono già volati un paio di petardi molto grossi all'indirizzo della polizia, mentre qualche sasso ha centrato anche alcuni mezzi delle forze dell'ordine. Diverse anche le scritte comparse in città.

Dopo un faccia a faccia, a circa 50 metri di distanza, i gruppi antagonisti si sono spostati verso il centro storico, mentre le forze dell'ordine continuano a seguire gli spostamenti e all'interno Matteo Salvini ha continuato a presentare programma e candidati. 

 

 

Alla fine si è arrivati al contatto, dopo qualche minuto di tafferugli, le forze dell'ordine sono riusciti a disperdere gli antagonisti che si sono spostati verso i giardini Perlasca. 

 

 

"Un fatto inaspettato. Sono giorni surreali, anti-razzisiti che pestano un carabinieri, anti-fascisti che oltraggiano il ricordo delle Foibe, mancava Rovereto, città della pace, che accoglie le forze dell'ordine a bastoni e sampietrini. Servono regole e chiudere qualche centro sociale. La Rovereto normale era dentro, qui fuori c'erano i figli di papà che domani non avranno il problema di andare in ufficio", commenta a caldo Matteo Salvini, terminata serata. 

 

 

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 maggio 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 maggio - 19:58

Oltre 250 i partecipanti alla marcia promossa dall'associazione "Rinascita di Torre Vanga". Presenza politica trasversale. Borgognoni: "Serve un controllo continuo del territorio per eliminare la criminalità dalle nostre strade"

26 maggio - 12:18

Avevano postato scritte offensive sul social nei confronti di una ragazza di 16 anni. Dopo la denuncia le perquisizioni alla ricerca del telefono da cui era stato inviato il messaggio

26 maggio - 20:02

In un'intervista rilasciata a Silvia Toffanin a Verissimo su Canale 5 la showgirl racconta della dedizione del personale del Centro di protonterapia: "Medici che lavorano giorno e notte per salvare questi piccoli pazienti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato