Contenuto sponsorizzato

Operazione della Questura nelle strutture che ospitano richiedenti asilo. Perquisita anche la Residenza Brennero

Gli agenti della Polizia di Stato hanno agito alle prime luci dell'alba. Sembra siano 4 le persone fino ad ora coinvolte. La mobilitazione delle Forze dell'ordine sembra sia dovuta a un'indagine sullo spaccio di sostanze stupefacenti

Pubblicato il - 12 giugno 2018 - 09:51

TRENTO. Operazione della Questura di Trento, in coordinamento inter-regionale, questa mattina all'alba. Dalle prime informazioni sono stati perquisiti alcuni appartamenti gestiti da Cinformi e la Residenza Brennero che ospita richiedenti asilo.

 

Alcuni ospiti sarebbero stati prelevati dalle forze dell'ordine che si sono presentate in gran numero. Fino ad ora sembra siano quattro gli ospiti delle strutture coinvolti e individuati dagli agenti: l'operazione di polizia riguarderebbe lo spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Anche ad Ala, in via Nuova, all'interno di un appartamento, le forze dell'ordine hanno eseguito una perquisizione presentandosi con otto automobili tra pattuglie della Polizia di Stato e auto-civetta. Hanno infatti agito sia uomini in divisa che in abiti borghesi. 

 

In mattinata le operazioni hanno interessato anche Piazza Dante con le unità cinofile che hanno setacciato la zona alla ricerca di sostanze stupefacenti. Presenti numerose pattuglie e un furgone con a bordo agenti dei reparti mobili. 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.17 del 16 Giugno
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 giugno - 18:15

Il pomeriggio in quota organizzato dalla collaborazione tra l'associazione alpinistica e il Centro Astalli. "È una giornata che non dimenticheremo, di amicizia e piena di emozioni"

 

17 giugno - 20:10

Nato nel 1947 il negozio di via delle Orne era un punto di riferimento per tutti i trentini in materia di occhiali. Al suo posto arriverà il colosso del settore

17 giugno - 19:48

Tragedia sfiorata a San Lorenzo di Sebato. Sul posto i vigili del fuoco volontari e la croce bianca di Brunico 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato