Contenuto sponsorizzato

Stava camminando in mezzo alla strada in stato confusionale, salvata dai carabinieri

Una signora anziana stava seguendo la linea in mezzo alle corsie di via Piave. I militari l'hanno notata e soccorsa 

Pubblicato il - 09 luglio 2018 - 12:53

TRENTO. Stava camminando in mezzo alla strada, lungo via Piave, quando è stata notata dai carabinieri di Trento che hanno deciso di fermarsi e l'hanno poi aiutata a ricondurla al proprio domicilio. I fatti si sono svolti ieri mattina, domenica. I carabinieri del Nor (aliquota radiomobile) della compagnia di Trento stavano percorrendo la strada che, poi, all'incrocio con via Barbacovi, conduce proprio alla caserma dell'Arma del capoluogo.

 

I militari hanno notato una signora anziana che stava camminando, in apparente stato confusionale, lungo la via, seguendo la linea centrale della carreggiata mettendo anche in pericolo la propria e altrui incolumità. I carabinieri si sono quindi accostati e, una volta appurate le difficoltà a interloquire della stessa signora, hanno proceduto ade accertare se fosse ospite di una struttura socio sanitaria assistenziale del capoluogo, dalla quale si era inavvertitamente allontanata.

 

Ottenute le informazioni necessarie e ricostruito il percorso della donna i carabinieri hanno provveduto ad accompagnare la signora fino al suo domicilio in sicurezza, evitando ulteriori situazioni di pericolo. I carabinieri la hanno, quindi, riaffidata all’assistenza della struttura ove era ospite, riuscendo così nella tutela della incolumità della persona e nella vicinanza alla cittadinanza.

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 luglio 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 luglio - 06:01

Scenderebbe in pista solo se il consigliere uscente fosse l'unico candidato alla selezione interna: 'per una questione di democrazia'. Per le nuove regole chi si è candidato con altre formazioni è escluso dalla lista: fuori anche Giovanna Giugni che correva per Sel nel 2013

23 luglio - 12:22

E' successo poco prima delle 11 lungo la via ferrata Colodri di Arco. Il bambino stava salendo con un gruppo di circa trenta persona

23 luglio - 10:54

Due 24enni di origine marocchina, protagonisti del terribile fatto di cronaca nera di qualche mese fa, avevano circuito una donna ottenendo una somma superiore a 35 mila euro

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato