Contenuto sponsorizzato

Testacoda sulla Gardesana, tre ragazze ferite. E' intervenuto l'elicottero sanitario

L'incidente è avvenuto alle 19.30 nei pressi di Navene. Una 19enne trasportata nell'ospedale del capoluogo trentino

Pubblicato il - 12 gennaio 2018 - 11:09

MALCESINE. L'incidente è avvenuto verso le 19.30, e a farne le spese sono tre ragazze che sono rimaste ferite. Una di loro, di 19 anni, è stata trasportata all'ospedale del capoluogo trentino con l'elicottero sanitario

 

A bordo di un'Alfa Mito viaggiavano sulla gardesana orientale quando, all'altezza di Navene, l'automobile ha peso aderenza facendo un testacoda che poi si è concluso con l'impatto contro il guardrail. 

 

Sul posto si sono subito precipitati i soccorsi. Oltre all'elicottero anche tre ambulanze che hanno portato gli altri ferito all'ospedale di Arco. Sul posto anche i Vigili del fuoco di Riva del Garda la Polstrada della Questura trentina e i Carabinieri di Malcesine. 

 

La viabilità della gardesana orientale ha subito un'interruzione per agevolare i soccorsi e non è stata aperta fino a quando i pompieri non hanno ripristinato la sede stradale.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.17 del 16 Giugno
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 giugno - 18:41

Lo ha deciso la Corte d'Appello della Corte dei Conti che per la prima volta riconosce il danno erariale causato dall'abbattimento di migliaia di animali. L'ex presidente della Provincia e il suo dirigente sono finiti nei guai per un centinaio di decreti che consentivano ai cacciatori di sparare. La Lav: "Speriamo che la Provincia di Trento e Bolzano ora non compiano lo stesso errore con lupi e orsi"

18 giugno - 12:32

Trovati all'interno dell'abitacolo di un camion 10 panetti di droga per un totale di 11 chili dal valore approssimativo di 800 mila euro al dettaglio. L'autista, di origini campane, fermato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio con l'aggravante della transnazionalità

18 giugno - 12:45

Tre amici stavano affrontando la via normale sulla Grande delle Tre Cime quando hanno perso l'orientamento. Accortisi dello sbaglio hanno provato a scendere ma l'appiglio si è staccato e un uomo è precipitato per oltre 100 metri nel vuoto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato