Contenuto sponsorizzato

Un anno accademico con richiedenti asilo e rifugiati. Il Centro Astalli cerca studenti universitari

L'iniziativa davvero unica si terrà all'interno di una struttura di Trento messa a disposizione dai padri Comboniani 

Foto tratta da Facebook di una iniziativa del Centro Astalli a rifugio Roda di Vaèl
Pubblicato il - 09 agosto 2018 - 09:12

TRENTO. Il Centro Astalli di Trento cerca studenti universitari che abbiano voglia di mettersi in gioco in prima persona in una società che cambia. In che modo? Prendendo parte ad una esperienza di convivenza a fianco ai rifugiati.

 

Una esperienza davvero unica, della durata di un anno accademico,  messa a disposizione per 4 o 5 studenti o studentesse universitari/e. Questi avranno la possibilità di vivere presso la struttura dei Padri Comboniani in via Missioni Africane 13 a Trento e farlo in prossimità con ospiti richiedenti asilo e rifugiati.

 

La struttura sarà divisa in tre parti, in modo da avere comunque assicurata la propria privacy. Ci saranno spazi comuni ed occasioni di confronto tra gli ospiti. A disposizione una camera singola con bagno interno e spazio per studiare, una cucina condivisa dagli studenti e da gruppi ospiti.

 

I prezzi sono accessibili a tutti e ci saranno operatori e alcuni padri Comboniani che contribuiranno ad un accompagnamento alla convivenza, sia dal punto di vista pratico che da quello di benessere e spiritualità. Non ci sarà alcuna interruzione ai propri studi. 

 

Quello che si chiede a chi vuole partecipare è davvero poco: la disponibilità ad incontri periodici con gli ospiti, con gli operatori e con i padri oltre ovviamente la curiosità, sensibilità verso l’Altro e voglia di mettersi in gioco

 

Per ottenere informazioni e offrire la propria adesione entro il 12 agosto è possibile scrivere a erica.raimondi@centroastallitrento.it o chiamare il 3470603717, dopo il 12 agosto occorrere scrivere a lorena.martinello@centroastallitrento.it o chiamare il 3288420849.

La prima tranche di domande di adesione sarà entro il 15 agosto. Eventuale seconda tranche di domande di adesione avverrà tra 20 e 25 agosto. Ci sarà poi un colloquio di conoscenza e valutazione. (QUI per avere ulteriori informazioni)

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 agosto 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 agosto - 18:43

L'Amministrazione, in risposta ad una nota della consigliera circoscrizionale Martina Loss, ha spiegato che si stanno portando a termine alcuni lavori di miglioria per rendere il canile più sicuro e accogliente   

15 agosto - 14:34

Come ogni anno si sono svolte le celebrazioni del ricordo di quel giorno del 1944 quando i nazisti ammazzarono 17 persone tra civili e partigiani. Alessandro Olivi: "Già allora la divisione era tra sovranismo e autonomia, tra pluralismo e omologazione"

15 agosto - 15:43

L'allarme era stato lanciato ieri sera dopo che l'uomo non aveva più fatto rientro al campeggio. Le ricerche hanno visto impegnati i vigili del fuoco di Riva del Garda, la Polizia e il Soccorso alpino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato