Contenuto sponsorizzato
Anziano scomparso a malga Cimana, proseguono anche oggi le ricerche

Si teme possa essere caduto in un burrone, ma potrebbe anche essere sceso a valle. L'allarme partito ieri a mezzogiorno, le ricerche riprese alle prime luci dell'alba. Diffusa la foto segnaletica: chi lo vedesse chiami le Forze dell'ordine

Pubblicato il - 12 agosto 2017 - 11:07

POMAROLO. Le ricerche sono partite alle prime luci dell'alba, ma fino ad ora nessuna notizia dell'anziano che ieri ha fatto perdere le sue tracce. Tutta la zona attorno a malga Cimana è stata battuta palmo a palmo dai Vigili del Fuoco, dai cani molecolari, e le ricerche proseguono. 

 

L'allarme è partito ieri a mezzogiorno, quando il settantenne di Nogaredo, salito alla malga con una comitiva di anziani, si è allontanato senza fare più ritorno. Le ricerche, sono partite immediatamente, tutti i Corpi dei Vigili del Fuoco della zona della Vallagarina. Ma dell'uomo nessuna notizia: le ricerche si sono interrotte durante la notte, per riprendere questa mattina.

Le squadre di ricerca, un centinaio di persone, coordinate dai Vigili del Fuoco Volontari di Villa Lagarina, anche con l'ausilio dei cani della Scuola provinciale cani da ricerca e catastrofe e del Soccorso Alpino hanno battuto la zona in prossimità della malga ma hanno perlustrato anche i sentieri che portano a Cei e che da lì si diramano per tante altre direzioni. 

 

La paura è quella che l'anziano possa essere caduto in qualche burrone, scivolato mentre percorreva qualche stradina scoscesa. Ma un'altra possibilità è quella che l'uomo sia tornato a valle: per questo sono state diffuse le fotografie segnaletiche.

 

Chiunque abbia visto questa persona, Silverio Corradi, contatti subito le Forze dell'ordine:

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:48

Ecco il video delle aggressioni e il momento del fermo dei cinque giovani che hanno lanciato vernice e bottiglie vuote contro il gazebo del partito di estrema destra

21 ottobre - 21:41

Il presidente della Provincia esce bene dal dibattito su La7 incentrato sul referendum del Veneto e della Lombardia per chiedere maggiori competenze. E alla Lega dice: "Ok il referendum ma prima di tutto ci deve essere un accordo finanziario chiaro con lo Stato"

21 ottobre - 17:26

Il comico ieri all'Auditorium Santa Chiara ha fatto il suo show che ruota attorno al tema delle bufale e dalla "falsa" informazione. Due battute sull'Autonomia ("tenetevela stretta" e "vi tenete le tasse per spartirvele") e poi varie risate da Berlusconi - Tutankhamon alla speranza ("fideistica") che il Movimento 5 Stelle cambi l'Italia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato