Contenuto sponsorizzato
Aprirà in estate la terrazza a gradini sospesa nel vuoto. Sarà il punto panoramico migliore della città

La nuova struttura è stata costruita alla "Busa degli orsi" di Sardagna. Ci sarà anche una gabbia sospesa

Pubblicato il - 19 maggio 2017 - 16:29

TRENTO. Aprirà per l'estate “La busa degli orsi”, la grande terrazza a gradini sospesa nel vuoto che potrà diventare uno dei punti panoramici migliori della città. Il progetto è dall'architetto comunale Franco Voltolini.

 

La struttura, costruita in acciaio corten, che si ossida nel tempo fino ad assumere un caratteristico color ruggine, non sarà solo un eccezionale punto d'osservazione sulla città, ma anche un luogo ideale per concerti, film, spettacoli e, nella parte sottostante il palco, anche per eventi espositivi.

 

Di particolare suggestione, nella parte più in basso, la gabbia sospesa, che riproduce il vecchio “alloggio” degli orsi: con i suoi 150-200 metri di salto nel vuoto, è sconsigliata però a chi soffre di vertigini.

 

La struttura è praticamente ultimata, restano da montare le sedute in legno (ottanta i posti), l'illuminazione e la rampa che permetterà anche ai disabili di raggiungere il punto panoramico. L'apertura al pubblico è prevista entro l'estate.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 19:10

Nella lettera inviata al cda (che pubblichiamo) con la quale l'ex numero 1 della società ha fatto un passo indietro nessun riferimento alle vicende giudiziarie. Oggi intanto c'è stata l'udienza preliminare. L'accusa di appropriazione indebita a carico di Gnesetti è stata ridotta di 95 mila euro (spostati a Giuliani di Target). Il legale di Grassi: "Ogni scelta è sempre stata condivisa con la società"

21 settembre - 13:41

La proposta del pd Fiano prevede un terzo uninominale e il resto proporzionale. Ma si aprirebbe un caso politico, gli autonomisti potrebbero alzare le barricate, potrebbero determinare il nulla di fatto. Per due seggi in meno all'Svp

21 settembre - 16:02

Lunedì la partita con il Lizzanella è stata sospesa dopo che un giocatore del Romania ha aggredito l'arbitro. 3 a 0 a tavolino e due anni di squalifica per il giocatore. Ma la squadra già l'anno scorso s'era "distinta" nella coppa disciplina aveva collezionato 135,20 punti (la penultima ne aveva 15,35)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato