Contenuto sponsorizzato
Erano andati a fare legna, un boscaiolo perde la vita e l'altro rimane gravemente ferito

L'incidente è avvenuto intorno alle 10.30 nei pressi di Malga Monte in Val di Sole. Sul posto sono stati chiamati subito i soccorsi ma per uno dei due uomini, il più anziano di 79 anni, non c'è stato niente da fare. All'opera l'Uopsal per ricostruire la dinamica dell'accaduto

I due elicotteri a Malé (Foto Facebook Sostenitori Nucleo Elicotteri Provincia Autonoma di Trento)
Pubblicato il - 15 luglio 2017 - 14:57

MALE'. Erano saliti a quota 1.600 per recuperare della legna ma qualcosa è andato storto. Un uomo ha perso la vita e un altro è stato portato al Pronto Soccorso di Trento con l'elicottero. Erano da poco passate le 10.30 e i due uomini stavano facendo legna tagliando e recuperando i tronchi con tiranti e verricelli nei pressi di Malga Monte poco sopra l'abitato di Mezzana in Val di Sole.

 

All'improvviso l'incidente, le cui dinamiche sono ancora da chiarire e sono al vaglio dei carabinieri di Mezzana. I due uomini sono stati travolti dal carico di legna. Uno dei due ha subito perso i sensi, l'altro, ferito, è riuscito ad avvisare i soccorsi. Sul posto sono stati chiamati due elicotteri dei soccorsi, viste le difficoltà a raggiungere il punto dove si trovavano gli uomini. In quota è stata anche mandata un'ambulanza perché seguendo la strada che risale da Castello, Termenago e Ortisé la malga è raggiungibile anche in auto.

 

Poco lontano dalla Malga, infatti, l'elicottero ha potuto atterrare ma i due boscaioli, per fare il loro lavoro, si trovavano sotto il livello della strada di diverse decine di metri. Le operazioni di recupero non sono state, quindi, delle più agevoli. 

 

Recuperati entrambi, per uno, il più anziano, di 79 anni, i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. L'altro, un 48enne, invece, è stato trasportato in elicottero all'Ospedale di Trento ed è stato portato in rianimazione. Sul posto sono all'opera i carabinieri e il personale dell'Unità Operativa di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro per ricostruire quanto accaduto e capire se si è trattato di una tragica fatalità o se ci sono delle responsabilità.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 19:10

Nella lettera inviata al cda (che pubblichiamo) con la quale l'ex numero 1 della società ha fatto un passo indietro nessun riferimento alle vicende giudiziarie. Oggi intanto c'è stata l'udienza preliminare. L'accusa di appropriazione indebita a carico di Gnesetti è stata ridotta di 95 mila euro (spostati a Giuliani di Target). Il legale di Grassi: "Ogni scelta è sempre stata condivisa con la società"

21 settembre - 13:41

La proposta del pd Fiano prevede un terzo uninominale e il resto proporzionale. Ma si aprirebbe un caso politico, gli autonomisti potrebbero alzare le barricate, potrebbero determinare il nulla di fatto. Per due seggi in meno all'Svp

21 settembre - 16:02

Lunedì la partita con il Lizzanella è stata sospesa dopo che un giocatore del Romania ha aggredito l'arbitro. 3 a 0 a tavolino e due anni di squalifica per il giocatore. Ma la squadra già l'anno scorso s'era "distinta" nella coppa disciplina aveva collezionato 135,20 punti (la penultima ne aveva 15,35)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato