Contenuto sponsorizzato
I clienti vanno al banco e trovano la polizia locale. Bloccato Bed & Breakfast senza autorizzazione

La struttura di Stenico è stata scoperta dagli agenti della polizia locale delle Giudicarie che ora ha trasferito la pratica anche alla guardia di finanza e all'agenzia delle entrate. I clienti sono risultati in buona fede, gli esercenti no

Di Luca Pianesi - 17 luglio 2017 - 13:37

TIONE. Zaini e borsoni in spalla, documenti in mano, sorrisi e sguardi sereni di chi viene da alcuni giorni di vacanza. Era il momento per il check-out per una famiglia del Centro Italia e per dei turisti stranieri, un gruppo di ciclisti che si apprestava a rimontare in sella, ma al momento di rivolgersi ai gestori del locale, B&B Jolly, si sono trovati davanti gli agenti della polizia locale delle Giudicarie. Cos'era successo? Senza saperlo si trovavano in un Bed & Breakfast privo di autorizzazioni.

 

Siamo a Stenico, nelle Giudicarie Esteriori, e le locali forze dell'ordine hanno smascherato una finta struttura ricettiva. I turisti spaesati, alla vista degli agenti, hanno spiegato che erano ignari di tutto e che avevano trovato i contatti del locale su alcuni dei più noti canali online di prenotazioni e turismo ed effettivamente la struttura, da quel punto di vista, sembrava essere perfettamente in regola. 

 

Chi, probabilmente, era meno in buona fede erano i gestori del Bed & Breakfast perché dagli accertamenti svolti dalla polizia locale pubblicizzavano da tempo l’attività, appunto sprovvista di autorizzazione, su diversi siti internet di prenotazione. Per l’azienda che amministra la struttura oltre ad una sanzione che va da 500 a 3.000 euro è scattato anche il provvedimento di divieto di prosecuzione dell’attività da parte del Sindaco competente per territorio.

 

Dei fatti la polizia locale delle Giudicarie ha informato anche i reparti competenti della guardia di finanza e dell’agenzia delle entrate per le eventuali verifiche di natura fiscale.

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.12 del 17 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Guarda le edizioni precedenti
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 novembre - 19:14

Questa la decisione del gip Forlenza che oggi ha concluso l'udienza preliminare. Il processo inizierà il 12 aprile del prossimo anno. Da Itas richieste di risarcimento milionarie

17 novembre - 13:05

Entrano fin davanti alla porta dell'assessora all'Università e appiccicano un cartello con le richieste. Sara Ferrari: "Abbiamo stanziato e confermato anche per i prossimi anni un milione di euro ma io mi confronto con i rappresentanti eletti"

17 novembre - 06:47

Il Consorzio nazionale apicoltori imputa il crollo generalizzato al clima e ai pesticidi. Facchinelli: "Nel nostro caso i contadini non c'entrano. Il problema sono state le gelate e le grandinate. Il miele d'acacia è scomparso al 100%. Per fare apicoltura in Trentino bisogna spostarsi di prato in prato e dobbiamo essere aiutati"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato