Contenuto sponsorizzato
Muore il centauro dopo lo scontro ad Ala. Lascia una bimba di 9 mesi

L'incidente era avvenuto sabato scorso.  Ieri mattina è stata dichiarata la morte cerebrale e la moglie ha autorizzato la donazione degli organi

Pubblicato il - 15 luglio 2017 - 09:56

TRENTO. Non ce l'ha fatta purtroppo il trentanovenne motociclista rimasto gravemente ferito l’8 luglio in un incidente stradale a Santa Margherita di Ala.

 

Le ferite riportate da Rolando Saccoman nello scontro avvenuto con un'auto, sono state fin da subito giudicate gravi e l'uomo è deceduto ieri pomeriggio all'ospedale Santa Chiara.

 

L'incidente era avvenuto sabato scorso, attorno alle 18, quando Saccoman si è scontrato con un'auto, guidata da un giovane di 21 anni, che proveniva nell'altro senso di marcia all'altezza di Santa Margherita di Ala. Un impatto che aveva fatto sbalzare il centauro per diversi metri.

 

L'uomo, residente a Cerea, in provincia di Verona, padre di una bambina nata lo scorso ottobre, si trovava in uno stato di coma giudicato irreversibile dai medici. Ieri mattina è stata dichiarata la morte cerebrale e la moglie ha autorizzato la donazione degli organi.

 

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.25 del 18 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Guarda le edizioni precedenti
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 17:56

L'associazione trentina si trova in Uganda per aiutare il paese a far fronte all'emergenza del paese, acuita dall'arrivo di oltre un milione di persone in fuga dal Sud Sudan. Bozzarelli: "Oltre alla perforazione dei pozzi, forniamo una formazione professionale e kit per contadini per dare una speranza di futuro"

19 novembre - 06:02

La gestione del locale sarà affidata all'associazione di promozione sociale Dulcamara. Cadrobbi: "Puntiamo sulle attività culturali e stiamo già programmando presentazioni di libri, conferenze e dibattiti"

19 novembre - 14:00

Per il centro nazionale terremoti la magnitudo sarebbe del 4.4. Segnalazioni in tutto il Nord Italia. Si tratta di uno sciame sismico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato