Contenuto sponsorizzato
Nuovi veicoli per la polizia locale della Valle del Chiese

Le due Alfa Romeo Giulietta 1.6 diesel vanno a sostituire le due Fiat Punto, ormai obsolete per il chilometraggio e per l'età delle stesse. Le vetture saranno ufficialmente presentate ai cittadini nel corso di Agostorese

Pubblicato il - 10 agosto 2017 - 16:50

STORO. La polizia locale continua a rinnovare il proprio parco macchine e nei prossimi giorni entrano in funzione due nuovi veicoli nella Valle del Chiese. Nuova inoltre la livrea, come previsto dal nuovo regolamento (Qui gallery).

 

In particolare due Alfa Romeo Giulietta 1.6 diesel, acquistate dal Comune di Storo, quale capofila della gestione associata, vanno a sostituire le due Fiat Punto, ormai obsolete per il chilometraggio e per l'età delle stesse.

 

La scelta di acquistare le Giulietta nasce dall'estrema convenienza dell'appalto Consip per i veicoli controllo territorio vinto da Fca che ha consentito di acquistarle al prezzo di 9.635 euro l'una.

 

I nuovi automezzi sono adatti al servizio della polizia locale e consentiranno al personale di svolgere al meglio il proprio compito per tutta la comunità della Valle del Chiese.

 

Le vetture saranno ufficialmente presentate alla popolazione nel corso dell'Agostorese, venerdì 18 agosto alle 18.30 a Storo in piazza Municipio, giorno nel quale è prevista anche una breve cerimonia con benedizione dei nuovi veicoli.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:48

Ecco il video delle aggressioni e il momento del fermo dei cinque giovani che hanno lanciato vernice e bottiglie vuote contro il gazebo del partito di estrema destra

21 ottobre - 21:41

Il presidente della Provincia esce bene dal dibattito su La7 incentrato sul referendum del Veneto e della Lombardia per chiedere maggiori competenze. E alla Lega dice: "Ok il referendum ma prima di tutto ci deve essere un accordo finanziario chiaro con lo Stato"

21 ottobre - 17:26

Il comico ieri all'Auditorium Santa Chiara ha fatto il suo show che ruota attorno al tema delle bufale e dalla "falsa" informazione. Due battute sull'Autonomia ("tenetevela stretta" e "vi tenete le tasse per spartirvele") e poi varie risate da Berlusconi - Tutankhamon alla speranza ("fideistica") che il Movimento 5 Stelle cambi l'Italia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato