Contenuto sponsorizzato
Salta la precedenza al benzinaio di Villazzano e centra uno scooter. Trasferito al Santa Chiara in codice rosso

L'incidente è avvenuto intorno alle 13.30. L'uomo (classe '61) alla guida della moto è stato sbalzato sull'asfalto ed è finito con la testa (protetta dal casco) sotto l'auto

Di Luca Andreazza - 12 ottobre 2017 - 14:39

TRENTO. Brutto incidente oggi intorno alle 13.30 sulla strada che da Villazzano scende verso la città. Uno scuterone guidato da un 56enne stava percorrendo via Asiago in direzione Trento quando si è trovato a passare all'altezza del benzinaio che si trova poco distante dal CFP Enaip Villazzano - Alta Formazione Professionale.

 

In quel momento stava uscendo dalla pompa di benzina una Toyota che, a quanto risulta, avrebbe saltato la precedenza e senza avvedersi dell'arrivo dello scooter si è comunque immessa nella strada. L'impatto è stato violento e l'uomo alla guida della moto è caduto a terra ed è finito con la testa (che fortunatamente era protetta dal casco) sotto il veicolo.

 

 

Grande lo spavento anche tra gli studenti che stavano uscendo dalla scuola e quelli che viaggiavano , in quel momento, sulle corriere che stavano risalendo la strada ma, fortunatamente, l'uomo è rimasto sempre cosciente anche se lamentava forti dolori agli arti inferiori.

 

Sul posto è arrivata l'ambulanza (che ha portato il ferito in tutta fretta al Santa Chiara) e la polizia locale. La viabilità è rimasta interrotta per alcuni minuti ma già ora è tornata regolare.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 13:27

La conferenza questa mattina al Magnete organizzata della Lega Nord. Aboulkheir Breigheche: "Vergognoso etichettare le persone solamente per l'appartenenza religiosa"

20 ottobre - 06:55

Si spazia dalle patologie più sintomatiche, quali depressione, ansia, panico e forme fobiche ai problemi di transizione come adolescenza e anzianità. Pacher: "Non è mai banale riconoscere i sintomi di un disturbo psicologico da quello di una fase della vita. Anche l'elaborazione di un lutto, la perdita del lavoro o il mobbing possono essere causa di disagio"

20 ottobre - 12:34

Secondo la Guida 2018 dell'Espresso i ristoranti premiati di qua e di là da Salorno sono 8 contro 25. Quattro cappelli per l'Hotel Rosa Alpina St. Hubertus Badia e tre per Auener Hof Terra Sarentino. Tre cappelli per il cuoco di Roncegno Baldessari. Ecco la ricetta del piatto più buono dell'anno

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato