Contenuto sponsorizzato
Sfonda con una testata il vetro di un autobus e lo bersaglia con bidoni e sassi. Scene di straordinaria follia a Trento

I fatti incredibili sono successi intorno alle 20.30 in via della Prepositura. A intervenire un agente in borghese e Fabio Pipinato (presidente di Cta Acli) che insieme hanno bloccato l'uomo di origine nordafricana

Di Luca Pianesi e Luca Andreazza - 11 ottobre 2017 - 21:24

TRENTO. Ha sfondato con una testata il vetro di un autobus. Scene di straordinaria follia, questa sera, in zona Torre Vanga. Un ragazzo di origine nordafricana ha dato letteralmente di matto e ha gettato nel panico la zona: prima è andato davanti al Friends Fast Food in via Prepositura e si è scagliato contro la moto di un corriere che consegna a domicilio i pasti e l'ha gettata a terra. Nello stupore generale si è spostato e ha sollevato di peso un cestino e dopo aver buttato a terra un vaso con dentro piante e terra, lo ha lanciato contro la vetrina dell'Allianz e poi contro un autobus sul parabrezza.

 

 

Il delirio, però, non si è fermato. Anzi: l'uomo ha puntato l'autobus, ha preso la rincorsa e si è gettato con la testa contro un vetro laterale sfondandolo completamente. La gente ha cominciato a urlare spaventata. "A quel punto ho visto che il ragazzo ancora non si voleva calmare - racconta Fabio Pipinato, personalità molto conosciuta a Trento, storico direttore di Unimondo e oggi presidente di Ipsia del Trentino e Cta Acli -. Ha preso un sanpietrino e l'ha lanciato ancora contro l'autobus sfiorando una signora che è svenuta. Quando ho visto che stava raccogliendo un altro sasso sono scattato e l'ho bloccato e con me è intervenuto un agente in borghese che con me l'ha placcato".

 

 

Dei momenti pazzeschi e assurdi. A quel punto sono arrivate le forze dell'ordine: polizia, finanza, carabinieri che hanno portato via il ragazzo.

(Fabio Pipinato)

 "E' stata una cosa incredibile - conclude Pipinato - non ci volevo credere. Quando ha sfondato il vetro con una testata è stato davvero assurdo". 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 13:27

La conferenza questa mattina al Magnete organizzata della Lega Nord. Aboulkheir Breigheche: "Vergognoso etichettare le persone solamente per l'appartenenza religiosa"

20 ottobre - 06:55

Si spazia dalle patologie più sintomatiche, quali depressione, ansia, panico e forme fobiche ai problemi di transizione come adolescenza e anzianità. Pacher: "Non è mai banale riconoscere i sintomi di un disturbo psicologico da quello di una fase della vita. Anche l'elaborazione di un lutto, la perdita del lavoro o il mobbing possono essere causa di disagio"

20 ottobre - 12:34

Secondo la Guida 2018 dell'Espresso i ristoranti premiati di qua e di là da Salorno sono 8 contro 25. Quattro cappelli per l'Hotel Rosa Alpina St. Hubertus Badia e tre per Auener Hof Terra Sarentino. Tre cappelli per il cuoco di Roncegno Baldessari. Ecco la ricetta del piatto più buono dell'anno

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato