Contenuto sponsorizzato
Voleva fotografare il panorama ma si perde. Recuperato dal Soccorso alpino grazie alle coordinate gps tramite WhatsApp

L'uomo dopo aver perso l'orientamento ha chiesto aiuto. Gli uomini del Soccorso alpini hanno ritrovato l'escursionista in una zona di roccette esposta e particolarmente erta

Pubblicato il - 15 luglio 2017 - 09:10

VANOI. E' stato ritrovato l'escursionista ravennate di 41 anni in vacanza nel Vanoi che ieri pomeriggio si era recato in Val Poldina, tra Canal San Bovo e Caoria, per fotografare il panorama.
 

Dopo un tratto di strada, a 1200 metri circa il turista ha perso l'orientamento perdendo la traccia del sentiero e finendo in zona roccette. L'uomo si è messo telefonicamente in contatto con i parenti che si trovavano in paese che a loro volta hanno allertato la stazione del Soccorso alpino di Caoria.

 

Dopo aver contattato telefonicamente il disperso, gli uomini del Soccorso alpino hanno quindi recuperato le coordinate gps tramite WhatsApp e, in base alla descrizione del posto e al riferimento dato dal numero delle particelle forestali (aiutati dal Corpo forestale di Canal San Bovo)  tre soccorritori seguiti da una seconda squadra di cinque uomini, sono partiti lungo il sentiero delle Scalette verso le vecchie miniere di Pralongo.

 

Dopo circa mezz'ora di cammino gli uomini del Soccorso alpino, in notturna, hanno ritrovato l'escursionista in una zona di roccette esposta e particolarmente erta.

 

Aiutato a raggiungere il sentiero l'uomo ha quindi raggiunto in serata il fondovalle insieme al Soccorso alpino.

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 luglio - 20:01

L'episodio è avvenuto intorno alle 19, l'uomo è stato morso al braccio e quindi è caduto riportando diverse ferite e contusioni agli arti inferiori e superiori

22 luglio - 17:07

"Proposta e responsabilità, questi sono gli ingredienti per disegnare il futuro del nostro Trentino e del nostro partito". Ma di proposte non se n'è sentita neanche una. Nemmeno una di concreta, di percorribile. Nessuna analisi che facesse capire su che binario si posiziona questo nuovo partito che verrà

22 luglio - 13:43

Ennesima bufala della Voce del Trentino che sparge benzina sul fuoco pubblicando "il video incredibile" che, per loro, sarebbe stato girato giovedì sera a Trento. In realtà è datato 21 dicembre 2016 e viene da Bologna ma i commenti si sprecano: "un buco in testa e il problema è risolto", "povero negretto di m...a"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato