Contenuto sponsorizzato

Cinque giorni di festa in più in calendario: lo chiede l'Svp in senato

Dieter Steger, Julia Unterberger e Meinhard Durnwalder hanno fatto la proposta di ddl. Le feste sarebbero per il 19 marzo (San Giuseppe), l’Ascensione, la Pentecoste, il Corpus Domini e il giorno dei santi apostoli Pietro e Paolo

Pubblicato il - 18 aprile 2018 - 13:11

BOLZANO5 giorni di festa: il 19 marzo (San Giuseppe), l’Ascensione, la Pentecoste, il Corpus Domini e il giorno dei santi apostoli Pietro e Paolo che oggi viene celebrato esclusivamente nella Capitale. Come dire 5 giorni di ricorrenze che in Italia (oggi fanalino di coda in Europa con 11 giorni festivi standard anche se poi tra ponti e estate ci rifacciamo apiamente) sono state onorate fino al 1977

 

E' questa la proposta di disegno di legge presentata già una quindicina di anni fa dalla Svp a Roma per reintrodurre alcune festività soppresse, ddl che, per non smentire le aspettative, è stato riproposto in questi giorni al Senato dalla triade Dieter StegerJulia Unterberger e Meinhard Durnwalder.  Ce ne parla accuratamente Salto.bz sentendo la voce dell'ex senatore Karl Zeller: "Abbiamo un debito pubblico alle stelle, non daremmo un bel segnale all’Ue".

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 luglio 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 luglio - 06:01

Giuliano Muzio, di ritorno dalle vacanze, cerca di disinnescare la proposta alternativa a Rossi tacciando di 'populismo' e 'movimentismo' l'ex direttore de L'Adige. Parole che irritano Civico e Robol. Intanto monta il fermento attorno a Ghezzi: molti i sostenitori che sottoscrivono un appello 

21 luglio - 19:40

Andrea Franzoi, padre della piccola Elena, ha voluto ringraziare la moglie che ha gestito alla grande l'intera situazione ma anche gli operatori 112/118 e i soccorritori per la velocità, la gentilezza e la professionalità 

21 luglio - 06:01

Lo chiede il circolo di Levico al segretario Muzio. L'intenzione è quella di uscire dall'impasse dei nomi partendo prima da un programma condiviso. Un documento consegnato al segretario in vista dell'assemblea di lunedì

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato