Contenuto sponsorizzato

Cassa Rurale Rovereto, consegnate 105 borse di studio ai giovani meritevoli

Il presidente Geremia Gius: "Nonostante un anno ancora severo dal punto di vista economico il nostro istituto ribadisce l’importanza della conoscenza soprattutto per i giovani, che su questa costruiscono le basi del proprio futuro"

Pubblicato il - 27 dicembre 2017 - 10:20

ROVERETO. Anche quest'anno la Cassa Rurale di Rovereto premia gli studenti migliori: una borsa di studio ai più meritevoli. Sono 105 tra studenti e studentesse, a loro il riconoscimento economico intitolato al Maestro Elio Todeschi.

 

Nonostante un anno ancora severo dal punto di vista economico, ma caratterizzato, verso la fine, da confortanti segnali di ripresa – ha affermato Geremia Gios, presidente della Cassa Rurale – il nostro istituto ribadisce l’importanza della conoscenza soprattutto per i giovani, che su questa costruiscono le basi del proprio futuro”.

 

E così, chiamati sul palco, i giovani hanno ricevuto dalle mani del presidente l'attestato della borsa di studio, con l'impegno di proseguire negli studi e di raggiungere sempre i migliori risultati. La selezione dei candidati ha interessato le scuole superiori, gli istituti professionali, le accademie e l'università

 

Questi i nomi dei premiati tra le scuole superiori:

Virginia Adami, Alba Maria Antonini, Marta Bertolini, Erika Coatti, Chiara Coelli, Diletta Iob, Lara Costa, Mirko Facchinelli, Ilaria Gasparotti, Sebastiano Giordani, Gianluca Graziola, Ioanna Koutsoukou, Martina Manica, Chiara Martinelli, Francesca Massaro, Marika Massaro, Luca Matassoni, Sabrina Mattuzzi, Caterina Pedri, Elisa Pedri, Gabriele Pedrotti, Sofia Pedrotti, Anna Piamarta, Eleonora Postinger, Lucia Raffaelli, Daniele Soprani, Niccolò Vinante, Francesco Zanon, Giorgia Zendri.

 

Per gli istituti professionali:

Elia Aste, Ilgrah Bibi Chaudhry, Leandro Cupi, Verena Suraci, Gabriele Zandonai.

 

Per le accademie: Anna Adami, Fabrizio Lorenzi.

 

Per l’Università di Trento:

Federico Baldessari, Camilla Basso, Elena Bertoldi, Alberto Chiusole, Leonardo Covi, Elisa Dalla Riva, Mattia Dalla Vecchia, Filippo Galli, Laura Galvagni, Marika Grott, Elisabetta Gugelmetto, Valentina Larcher, Patrizia Marzadro, Federica Miotto, Ilaria Pietropoli, Chiara Rigagnolli, Alvise Sembenico, Erika Strobbe, Michele Tasini, Carolina Varas.

 

Per le università fuori provincia:

Laura Angelini, Federica Angheben, Iman Azri, Giulia Battisti, Elena Benedetti, Sofia Brazzo, Francesco Calliari, Laura Calliari, Maia Casna, Mattia Catana, Giovanni Covi, Francesco Dal Pozzo, Anna Dalri, Daniele Dalbosco, Luca Debiasi, Mattia Ferrari, Giulia Franchini, Francesca Garbin, Alessia Gasparini, Martina Giacobbe, Sabrina Giometto, Mafalda Giordani, Giulia Girardelli, Leonardo Girardi, Rachele Luchetta, Francesco Maranelli, Valentino Marra, Francesca Marsilli, Andrea Merighi, Francesca Merler, Lisa Merlino, Chiara Miorandi, Verena Mora, Berk Ozturk, Natalia Rotari, Andrei Rotari, Caterina Salvotti, Marco Santaterra, Tommaso Scolaro, Cristina Soini, Margherita Tecilla, Chiara Trentini, Kamini Vicentini, Chiara Zandonai, Francesca Zanvettor.

 

Per le università all'estero: Michela Candioli, Ludovico Cestarollo, Dario Ferrazzi, Alison Vanzetta.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 agosto 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 agosto - 06:01

Una tecnologia sviluppata da NeveXN al Polo Meccatronica all'Università di Trento e Demaclenko, azienda produttrice di impianti di innevamento che fa capo al gruppo Leitner. Umberto Capitani: "Dobbiamo essere orgogliosi perché questa tecnologia è tutta Made in Italy tra Lombardia, Trentino e Alto Adige"

19 agosto - 10:55

Ieri sembrava che le fiamme fossero state domate completamente ma alcuni focolai hanno ricominciato a bruciare. Nei giorni scorsi il fuoco si era esteso fino a 40 ettari di bosco ma ora la zona colpita sembra molto più vasta

18 agosto - 20:28

Dopo il duro attacco sui social di una camperista contro l'amministrazione comunale di Andalo in Paganella, abbiamo chiesto alla polizia della Valle di Fassa cosa prevede il codice della strada

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato