Contenuto sponsorizzato

Arriva la festa di via Roggia Grande. Musica swing degli anni '30 e tanto divertimento

Sull'intera via sarà messo un grande tappeto verde. L'obiettivo è valorizzare un'area del centro storico troppo poco considerata

Pubblicato il - 13 giugno 2018 - 16:50

TRENTO. Ridare vita ad una intera via, valorizzarla e allo stesso tempo creare un momento di divertimento e relax. Si chiama “L'evento in roggia” l'iniziativa che si terra a partire dalle ore 18 di sabato prossimo in via Roggia Grande. Un momento nato per valorizzare una via del centro storico che negli ultimi anni è stata spesso bistrattata.

 

“Abbiamo ricevuto diverse 'legnate' – spiegano a ildolomiti.it gli organizzatori – e questa zona di Trento è stata lasciata troppo spesso in disparte”.

 

Ecco allora che sabato City Bar , la Gastronomia Mein, L'Altro 11 assieme a Martinelli Arredamenti e Fioreria Florinda metteranno in campo un evento davvero unico.

 

La via verrà allestita con un grande tappeto verde e alcuni elementi floreali. Alle ore 18,30 ci sarà un aperitivo proposto da City Bar in collaborazione con la collaborazione dell'azienda agricola  Balter e la Gastronomia Mein che offrirà a tutti i partecipante un buffet.

 

Successivamente, a partire dalle ore 20,30, si terrà il concerto degli Anita & The Bouncebits, un gruppo che proporrà un repertorio tratto dallo swing Usa degli anni '30 con rivisitazioni e arrangiamenti in chiave contemporanea. Saranno coinvolti anche alcuni ballerini dello Swing Dance Trento, che allieteranno con l'energia del ballo Lindy Hop.
 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 luglio 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 luglio - 13:11

Oggi la relazione sulla manovra, da domani e per tutta la settimana la discussione in consiglio provinciale. Già depositati migliaia di emendamenti. Da giovedì prevista la seduta a oltranza

23 luglio - 13:12

Quando è scomparso indossava un cappello a strisce e una camicia blu. Il messaggio di ricerca è arrivato anche in Trentino.  Indagini condotte dai carabinieri di Peschiera

23 luglio - 06:01

Scenderebbe in pista solo se il consigliere uscente fosse l'unico candidato alla selezione interna: 'per una questione di democrazia'. Per le nuove regole chi si è candidato con altre formazioni è escluso dalla lista: fuori anche Giovanna Giugni che correva per Sel nel 2013

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato