Contenuto sponsorizzato
Si corre all'alba, arriva la Breakfast run a Trento

L'evento, organizzato da Rcs in collaborazione con l'Apt Trento e il Comune, si svolge venerdì 19 maggio e parte da piazza Dante alle 5.30

La partenza della Breakfast run Trento 2016 (foto Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi - D. Panato)
Di Luca Andreazza - 18 maggio 2017 - 01:22

TRENTO. Si corre venerdì 19 maggio la prima tappa della Rds Breakfast Run 2017, l'evento che, per il secondo anno consecutivo, permette di scoprire Trento alle luci dell'alba, prima di ritornare a immergersi nella routine quotidiana. 

 

Il ritrovo è fissato per le 5.30 in piazza Dante e da qui il percorso si articola lungo cinque chilometri passando davanti al Castello del Buonconsiglio, il Duomo e Santa Maria Maggiore, prima della meritata e abbondante colazione al Breakfast village al punto di partenza. 

 

L'iscrizione all'evento, organizzato da Rcs in collaborazione con l'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e il Comune, costa 16 euro e comprende il tesseramento temporaneo ad Opes, l'assicurazione, l'assistenza tecnica e medica, la colazione e la t-shirt (Qui info e iscrizioni), mentre giovedì 18 dalle 11 alle 20 in piazza Pasi a Trento è possibile iscriversi sul posto.

 

Anche in questa edizione non mancano le pillole per promuovere una sana alimentazione con i consigli dei nutrizionisti di Sanis–Scuola di nutrizione e integrazione nello sport, ma Rds Breakfast Run è inoltre un evento benefico, in quanto sostiene l'associazione 'Sport senza frontiere', che riceverà un euro per ogni iscritto, ma al momento dell'iscrizione è possibile effettuare donazioni maggiori.

 

Per permettere lo svolgimento della manifestazione, dalle 5.45 alle 7, durante il passaggio dei partecipanti, viene istituito il divieto di transito veicolare in via Gazzoletti, via Torre Verde, piazza Sanzio, via Manzoni, Largo Sauro, via del Brennero, via Bartolameo da Trento, via della Malvasia, via S. Martino, via Torre d'Augusto, via Clesio, via dei Ventuno, via Marchetti, via S. Maria Maddalena, largo Carducci, via Mantova, piazza della Vittoria, via Dordi, via Garibaldi, via Calepina, via Mantova, via S.S. Trinità, vicolo della Storta, piazza Garzetti, via II Androna di Borgonuovo, via Mazzini, via degli Orti, via Esterle, via Prati, via Maffei, via don Rizzi, vicolo delle Orsoline, piazza S. M. Maggiore, via S. Giovanni, via Roma, via delle Orfane, via Cavour, piazza Duomo, via Belenzani, via delle Orne, via Oss Mazzurana, via Oriola, via del Simonino, piazza Battisti, Galleria dei Legionari, via S. Pietro, via Manci, via Alfieri e piazza Dante.

Oltre a Trento, saranno altre sei le città che, da maggio a luglio, vivranno un’alba particolare: 26 maggio Roma9 giugno Venezia16 giugno Milano23 giugno Torino30 giugno Verona e 8 luglio Bormio.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 luglio - 20:01

L'episodio è avvenuto intorno alle 19, l'uomo è stato morso al braccio e quindi è caduto riportando diverse ferite e contusioni agli arti inferiori e superiori

22 luglio - 17:07

"Proposta e responsabilità, questi sono gli ingredienti per disegnare il futuro del nostro Trentino e del nostro partito". Ma di proposte non se n'è sentita neanche una. Nemmeno una di concreta, di percorribile. Nessuna analisi che facesse capire su che binario si posiziona questo nuovo partito che verrà

22 luglio - 13:43

Ennesima bufala della Voce del Trentino che sparge benzina sul fuoco pubblicando "il video incredibile" che, per loro, sarebbe stato girato giovedì sera a Trento. In realtà è datato 21 dicembre 2016 e viene da Bologna ma i commenti si sprecano: "un buco in testa e il problema è risolto", "povero negretto di m...a"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato