Contenuto sponsorizzato

Verso Gara-6, sold out alla Blm Group Arena. Buscaglia: ''Il pubblico ci aiuterà, sentiamo di meritare Gara-7''

Dopo la sconfitta al fotofinish in Gara-5, la Dolomiti Energia ritorna sul parquet venerdì 15 giugno alle 20.45. Milano in campo per il primo match-point di questa bellissima serie finale. Pianigiani: "Si deve vincere in trasferta"

Coach Maurizio Buscaglia - foto di Daniele Montigiani
Di Luca Andreazza - 14 giugno 2018 - 19:20

TRENTO. "Giocare davanti al nostro pubblico deve darci una spinta aggiuntiva a quella che sentiamo per motivazioni e voglia di vincere per pareggiare la serie: dal nostro punto di vista sentiamo di meritarci Gara-7 e vogliamo dimostrarlo sul campo", queste le parole di coach Maurizio Buscaglia alla vigilia di Gara-6 della finale scudetto.

 

Dopo la sconfitta al fotofinish in Gara-5, la Dolomiti Energia ritorna sul parquet venerdì 15 giugno alle 20.45. Milano si presenta alla Blm Group Arena, già sold out, per cercare di sfruttare il primo match-point di questa bellissima serie finale. 

 

"Dobbiamo essere pronti - aggiunge Buscaglia - a sistemare i piccoli errori che abbiamo commesso e che Milano è stata brava a sfruttare, in particolare nel primo e nel terzo quarto di Gara-5. Anche se quella resta il tipo di prestazione che dobbiamo mettere sul parquet per vincere e ritornare al Forum".

 

La Dolomiti Energia intende mantenere l'imbattibilità casalinga nei playoff (sei vittorie, si allunga a dodici se si considera anche la fase finale di regular season) tra Avellino, Venezia e Milano per giocarsi le chance in Gara-7.

 

Gli ingredienti per allungare la serie? "Tanta durezza mentale e tanta esecuzione - dice Dominique Sutton -. Il nostro pubblico ci darà energia e entusiasmo, anche nei momenti più difficili. Dobbiamo restare pronti a reagire e giocare la nostra migliore pallacanestro".

 

La gara è affidata alla direzione di Carmelo Paternicò, Roberto Begnis e Lorenzo Baldini. Mentre l'Olimpia è ripartita oggi alla volta di Trento alla ricerca del titolo. "Ho sempre pensato che nei playoff si debba vincere in trasferta e noi proveremo a farlo in Gara 6: ormai si tratta di prendere tutto quello che resta – dice coach Simone Pianigiani – ma se dovesse andare male a Trento proveremo con la nostra gente a smentire la mia stessa teoria”.

 

Il tecnico delle scarpette rosse è diventato l’allenatore più vincente nella storia dei playoff del campionato italiano. Adesso i suoi successi sono 68, davanti a Carlo Recalcati fermo a 66 vittorie.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 agosto - 20:20

Dopo che ieri sera l'assemblea del partito ha democraticamente scelto di non puntare sul governatore uscente come candidato presidente il segretario ha fatto un passo indietro ma dal Pd nazionale è arrivato un imbarazzante diktat: ''Non si cambia linea. Convocate un'altra assemblea alla presenza di un esponente della segreteria nazionale del Pd"

17 agosto - 19:19

La guardia di finanza ha immobilizzato oltre 400 mila euro di beni e conti correnti ad Adriano Peterlini. Gli viene contestato anche che per evitare la confisca dei beni avrebbe simulato la compravendita di un’automobile intestata alla società con una ditta di Verona, il cui socio unico è la moglie

17 agosto - 19:57

L'incidente è successo alle porte di Andalo. Quattro i feriti trasportati al Santa Chiara. Sul posto tre ambulanze e l'elicottero, i pompieri di zona, i carabinieri di Cles e la polizia locale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato