Contenuto sponsorizzato

Per la prima volta la Tortora Orientale avvistata in Trentino Alto Adige

E' il terzo caso in tutta Italia. Il primo avvistamento è avvenuto tra Vezzano e Vigolo Baselga

Foto: M. Segata
Pubblicato il - 26 ottobre 2017 - 11:40

TRENTO. La tortora orientale è arrivata in Trentino. La specie di volatile asiatica che di solito va a svernare in ben altre latitudini è stata avvistata per due volte in pochi giorni.

 

Il primo avvistamento è avvenuto domenica scorsa da Michele Segata, inanellatore che collabora con il Muse, mentre un secondo è avvenuto ieri.

 

I due avvistamenti, con relative foto, sono stati inviati al Coi, il Centro Italiano Studi Ornitologici, e sarebbe il terzo avvistamento omologato di questa specie in Italia ma il primo nella storia in Trentino Alto Adige.


“L'ho vista domenica 22 ottobre – ci spiega Michele Segata – tra Vezzano e Vigolo Baselga. Si trovava in mezzo alla campagna dove avevano appena tagliato il mais e si stava cibando di alcuni grani caduti sul terreno. Ho capito che era una tortora particolare e dopo averla fotografata ho mandato le foto ad alcuni tecnici del muse che, assieme ad altri esperti hanno confermato essere una tortora orientale”.

 

Un altro avvistamento è avvenuto ieri. A confermarne la presenza è anche Giacomo Assandri,  Ricercatore Post Doc, Sezione Zoologia dei vertebrati del Muse.

 

“Praticamente – ci spiega - è la terza osservazione di questa specie che avviene in Italia e accertata dal Coi. La tortora orientale Streptopelia orientalis è distribuita come nidificante in Asia centro - orientale e sverna, cioè passa l'inverno, prevalentemente in India. Probabilmente questo individuo durante la sua migrazione, per un "errore" oppure per avverse condizioni meteorologiche, è giunto attraverso l'Europa fino a Vezzano”.

 


 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 febbraio - 15:18

Se l'Rt è inferiore a 1 ma il rischio calcolato sui 21 indicatori risulta essere ''Alto'' si entra comunque in arancione, come questa settimana dovrebbe essere successo a tre regioni: Lombardia, Piemonte e Marche. Queste vanno ad aggiungersi alle confermate Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Toscana, Provincia autonoma di Trento e Umbria. Potrebbe esserci la prima regione bianca mentre una diventa rossa

26 febbraio - 12:36

Continua a correre il contagio da Coronavirus in Alto Adige. Sono 350 le persone risultate positive nelle ultime 24 ore. Ancora pesante il bilancio dei decessi. Con gli ultimi 7 il numero di vittime in questa seconda fase sale a 730

26 febbraio - 12:16

Gli agenti hanno verificato che i giovani non indossavano la mascherina e non rispettavano le distanze

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato