Contenuto sponsorizzato

Un "ottobre caldo", temperature elevate in molte località di montagna ma nelle Giudicarie sono stati raggiunti i - 15 gradi

Pubblicato il - 17 ottobre 2017 - 09:11

TRENTO. Temperatura ben 10 gradi superiori alla media e con una domenica, quella appena passata, dove le massime in molte località del Trentino sono state le più elevate dal 30 agosto scorso. A rilevarlo è l'Associazione Meteo Triveneto che ha messo a confronto i dati rilevati alle temperature delle ultime settimane.

 

Si sono prese in considerazione le temperature di questi primi 15 giorni di ottobre, confrontandoli con i primi 15 giorni di settembre. Se i primi 15 giorni di settembre sono stati caratterizzati da temperature sotto la media, i primi 15 di ottobre hanno fatto registrare valori, specie in quota e specie nei valori massimi, anche di 10°C superiori ai valori normali.

 

“Per ritrovare temperature massime così elevate in montagna – spiegato i responsabili dell'Associazione Meteo Triveneto - dobbiamo tornare al 30 e 31 agosto a seconda delle località”.

In diverse località, a partire da Rabbi al Panaveggio, la massima registrata nella prima quindicina di ottobre (in genere il giorno 15) è stata più elevata di quella registrata nella prima quindicina di settembre, con picchi di quasi 3°C per Malga Flavona e la Polsa. Per trovare valori così elevati, come già detto, dobbiamo tornare indietro fino al 30-31 agosto a seconda delle località. 

 

Nonostante un ottobre caldo sono state registrate temperature minime invernali nella Frost Hollow di Avalina, dove sono stati toccati – 15 gradi il 7 ottobre scorso. 

Le elaborazioni di Giampaolo Rizzonelli su dati forniti da Fondazione Edmund Mach e Provincia Autonoma di Trento

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.20 del 18 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 06:01

Con l'appello si chiede la progressiva eliminazione dell'uso dei pesticidi di sintesi in agricoltura e l'istituzione di un biodistretto sull'intero territorio della regione. Sono tre i candidati presidenti che fino ad oggi hanno firmato: Antonella Valer, Filippo Castaldini e Filippo Degasperi.

18 ottobre - 20:21

In moltissimi questo pomeriggio ad accogliere Silvio Berlusconi a Trento. Toni molti duri nei confronti del Governo che "sta facendo fare brutta figura all'Italia" e verso i 5 Stelle "Che non sanno fare nulla" 

18 ottobre - 19:43

Preoccupato per le politiche nazionali che potrebbero minare l'unità dell'Europa: "Una scelta suicida affidarsi a loro perché la vostra autonomia è nata dentro l'Europa unita". Giorgio Tonini: "Salvini non ha nemmeno permesso a Fugatti di mettere il suo nome nel simbolo. Che autonomia sarà se nemmeno il governatore sarà autonomo dal governo nazionale?"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato