Contenuto sponsorizzato

Gli insetti che vivono nei torrenti? Ricoprono un duplice ruolo

Chironomidi, Plecotteri e Tricotteri sono gli ordini più rappresentati

Pubblicato il - 16 febbraio 2018 - 20:57

Gli insetti che vivono nell’acqua dei torrenti, spiega Leonardo Pontalti ittiologo dell’Ufficio faunistico della Provincia di Trento, svolgono contemporaneamente due funzioni: forniscono cibo ai pesci che se ne nutrono e costituiscono in base alla quantità e qualità numerica e di specie un prezioso indicatore biologico della biodiversità presente nell’acqua.

 

Chironomidi, Plecotteri e Tricotteri sono gli ordini più rappresentati.

 

D’inverno assumono stadi di sviluppo tipici del periodo di quiescenza.

 

Le larve dei Tricotteri, ad esempio, si circondano di sassolini che formano un astuccio intorno al loro corpo e si rifugiano sotto i sassi. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 agosto - 05:01

Si è aperta oggi, alle 12.00, la finestra per presentare le Messe a disposizione per le supplenze. A parità di punteggio gli insegnanti verranno selezionati secondo "l'ordine cronologico" di presentazione della domanda. Uil Scuola: "Gli insegnanti sono molto arrabbiati. Pensi ad un insegnante, precario, che ha l'ansia di perdere la cattedra perché magari la sua domanda arriva in ritardo" 

13 agosto - 15:44

Quello della provincia di Bolzano è fra i primi, in Italia, realizzati da un'amministrazione pubblica. Raccoglie le informazioni più importanti e le rende accessibili alle persone con disabilità cognitiva ma non solo. Anche le persone anziane in generale possono beneficiare del servizio grazie alla maggiore comprensibilità dei testi scritti in lingua facile

13 agosto - 18:38

L'ex consigliere comunale è recentemente approdato in Fratelli d'Italia e la storica esponente forzista invita a votare per lui ''un berlusconiano convinto'' e riferendosi al coordinatore regionale aggiunge ''Questo non si chiama cambiamento ma affossamento di un partito in difficoltà''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato