Contenuto sponsorizzato

La notte tra martedì e mercoledì è stata quella più fredda di questo inverno. Ecco i dati

I dati elaborati da Meteo Triveneto. Il freddo è stato favorito dalla presenza dell’Anticiclone delle Azzorre accompagnato da un promontorio di alta pressione in quota

Pubblicato il - 14 febbraio 2018 - 19:28

TRENTO. Quella trascorsa tra martedì e mercoledì, soprattutto in molte località di montagna, è stata la notte più fredda dell’inverno 2017/2018. A confermarlo sono i dati raccolti da Meteo Triveneto.

 

Il freddo è stato favorito dalla presenza dell’Anticiclone delle Azzorre accompagnato da un promontorio di alta pressione in quota che favorisce l’afflusso di correnti da nord.

 

Analizzando i dati dell'inverno appena trascorso, di 10 stazioni meteorologiche di Meteotrentino poste ad altitudini comprese tra i 1465 e i 2595 metri, per tutte la notte scorsa è stata la più fredda.

 

“Abbiamo realizzato una tabella – ha spiegato Giampaolo Rizzonelli, presidente di Meteo Triveneto - che riporta la minima rilevata il 14 febbraio 2018 in ogni stazione, e per ogni stazione siamo andati a cercare le minime precedenti più basse per questo inverno, che in genere sono state il 29 dicembre o il 18/19 dicembre o il 09/10 dicembre, oltre che per alcune stazioni i giorni immediatamente precedenti al 14 febbraio”.

Elaborazioni di Giampaolo Rizzonelli su dati forniti da Provincia Autonoma di Trento
– Meteotrentino (i dati degli ultimi giorni non sono ancora “validati”)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 febbraio - 05:01

Critico Carlo Andreotti, ex presidente della Provincia: "Sindaco e maggioranza hanno sbagliato a rinviare la seduta in quanto aveva i numeri per impedirlo". Il primo cittadino Andreatta: "Decisione dei capigruppo, la seduta è stata spostata e si è aggiunto un consiglio: tutto salvaguardato"

19 febbraio - 19:41

La diciottenne ha già conquistato due titoli nella categoria laser e adesso è candidata per diventare velista dell’anno: “Votatemi per far si che la migliore velista italiana per la prima volta sia un rivana”

19 febbraio - 20:32

A Fodom nasce il comitato "Ju le màn da nosta tiera" contro il Grande Carosello delle Dolomiti, il maxi collegamento di impianti fortemente voluto dalla Regione Veneto. Il presidente Denni Dorigo: "Un progetto di simili dimensioni è stato lanciato senza che noi, abitanti delle aree direttamente interessate, ne sapessimo nulla"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato