Contenuto sponsorizzato

Allerta della protezione civile per grandinate e vento. Dopo la tragedia in Val San Nicolò attenzione altissima

Con un territorio provinciale sempre più provato da fenomeni atmosferici estremi e molto violenti si chiede grande attenzione in questo weekend durante il quale sono previsti forti temporali con intensificazione a partire da domani sera

Pubblicato il - 05 luglio 2019 - 16:15

TRENTO. Ancora temporali improvvisi e ancora con caratteri localmente molto intensi vengono annunciati per sabato e domenica in Trentino. Ennesima allerta legata al maltempo diramata dalla protezione civile. Solo due giorni fa la tragedia in Val di Fassa con il rio San Nicolò che è esondato all'improvviso travolgendo una donna che è stata ritrovata alcune centinaia di metri più a valle senza vita. Anche in quel caso si è trattato di una fortissima grandinata alternata a una pioggia fitta e copiosa che in pochi minuti si è abbattuta sulla Val San Nicolò.

 

Per quanto riguarda domani, sabato 6 luglio, specie nel pomeriggio-sera, l'eventuale insorgenza di temporali può indurre fenomeni isolati o sparsi particolarmente intensi con grandine e forti raffiche di vento. Domenica 7 la probabilità di rovesci e temporali tende ad aumentare con fenomeni potenzialmente più diffusi sul territorio.

Lunedì 8 e martedì 9 si protraggono le condizioni di instabilità atmosferica con conseguenti possibili rovesci e temporali specie nelle ore pomeridiane. La previsione di temporali e rovesci è caratterizzata da notevole incertezza e quindi si raccomanda di seguire gli aggiornamenti del Bollettino Probabilistico pubblicato quotidianamente alle 10 sul sito https://www.meteotrentino.it di Meteotrentino, che per la giornata di oggi prevede tempo soleggiato con al più una limitata formazione di cumuli pomeridiani localmente associati a possibili isolati rovesci o temporali.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

21 ottobre - 17:23

I casi in Lombardia sono raddoppiati rispetto a ieri e sono decedute 20 persone, mentre il rapporto contagi/tamponi si attesta all'11%. Un'osservata speciale è Milano che ha fatto segnare 1.800 nuovi infetti. Anche a Verona saltano i Mercatini di Natale. Probabili misure restrittive del governo per il fine settimana

21 ottobre - 16:10

Ecco tutti i beni che verranno battuti all'asta del comune che si svolgerà martedì 3 novembre. Prima si potranno andare a visionare gli oggetti e poi si potrà fare la proposta in busta chiusa. Ecco la lista e come partecipare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato