Contenuto sponsorizzato

Perché il cielo è giallo oggi? L'esperto: “Il fenomeno potrebbe persistere ancora domani in mattinata”

Il professore dell'Università di Trento e responsabile scientifico del Festivalmeteorologia Dino Zardi a il Dolomiti: “Le polveri di solito favoriscono la condensazione, ma a causa della scarsa umidità attuale non si riescono a formare gocce d'acqua abbastanza pesanti da precipitare”

Di F.S. - 15 marzo 2022 - 15:42

TRENTO. Come mai il cielo sopra il Trentino è giallo? È una domanda che probabilmente non pochi cittadini si sono posti nella giornata di oggi mentre a Trento (ed in generale nel territorio provinciale) il cielo sembrerebbe aver assunto una tinta giallognola. “Si tratta della sabbia del Sahara in sospensione – spiega a il Dolomiti il professore dell'Università di Trento e responsabile scientifico del Festivalmeteorologia Dino Zardi – arrivata fino al nostro territorio grazie all'azione delle correnti in arrivo dall'Africa”.

 

Insomma, insieme ad un breve aumento delle temperature previsto per i prossimi giorni (Qui Articolo), l'anticiclone africano che sta interessando buona parte della nostra penisola ha portato in Italia, ed in Trentino, anche grosse quantità di sabbia proveniente dal deserto del Sahara. “Il fenomeno – aggiunge Zardi basandosi sulle previsioni delle correnti per le prossime giornate – potrebbe persistere ancora nella mattinata di domani, poi la situazione dovrebbe evolversi”.

 

Si tratta di un fenomeno abbastanza strano, dice il professore dell'Università di Trento, che normalmente favorisce la condensazione: “A causa della scarsa umidità presente in questo periodo nell'aria però – conclude Zardi – non si riescono a formare goccioline abbastanza grandi da precipitare al suolo”. In generale per la giornata di oggi, dice Meteotrentino, sul territorio provinciale è prevista una nuvolosità variabile con schiarite più ampie nel corso del pomeriggio.

 

Domani invece (mercoledì 16 marzo), si prevede una giornata molto soleggiata con temperature sopra la media a tutte le quote. Giovedì invece sarà parzialmente soleggiato, con temperature ancora una volta sopra la media specie nei valori minimi. Venerdì, sabato e domenica infine sono previste schiarite alternate ad annuvolamenti con possibili deboli precipitazioni e temperature in progressiva diminuzione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 giugno - 16:41
Nonostante la crisi idrica che sta interessando gran parte del nord Italia, a Trento non si parla ancora di una situazione emergenziale per il [...]
Cronaca
27 giugno - 16:31
A un certo punto la copertura del palco dove si esibirà la cantante Elisa si è incrinata per poi crollare. Nello schianto sono rimasti [...]
Cronaca
27 giugno - 15:55
Sono stati trovati 130 positivi a fronte di 581 tamponi. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 46 i pazienti ricoverati in ospedale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato