Contenuto sponsorizzato

"Al Meleto", scoprire il territorio con il primo sentiero tematico sulla mela

Domenica una giornata interamente dedicata  al divertimento, al benessere e alla cultura

Pubblicato il - 03 August 2017 - 15:45

VAL DI NON. Domenica si festeggerà il primo ed unico sentiero tematico sulla mela della Val di Non. Si chiama “Al Meleto" ed è un percorso ludico formativo dedicato a tutta la famiglia per far conoscere il territorio.

 

Si snoda nelle campagne del paese di Romallo ed è un percorso dedicato alla mela, la regina della Val di Non, inaugurato la scorsa estate in sinergia con Apt Val di Non, Comune e Pro Loco di Romallo, Parco Fluviale Novella e Provincia Autonoma di Trento.

 

A distanza di un anno dall’inaugurazione del progetto, si è deciso di organizzare una giornata interamente all’insegna del divertimento, del benessere e della cultura per domenica 6 agosto.

 

Sono due i percorsi da scoprire, uno più breve e uno più lungo, entrambi alla portata di tutti, lungo i quali per l’occasione sarà possibile degustare i prodotti del territorio e partecipare ai diversi laboratori in cui verranno proposte attività originali con le quali entrare in contatto diretto con la natura (terra, insetti, semi …): un nuovo modo di imparare divertendosi. Ci sarà inoltre la possibilità di degustare delle eccellenze alimentari artigianali della zona, tra cui il gelato della Gelateria Viridis e le nuove birre degli amici di Birrafon; i più piccoli invece potranno improvvisarsi autisti di mini trattori in percorsi dedicati.

 

Ad essere protagonista sarà anche Melinda con il gusto delle sue inimitabili mele dal bollino blu, disponibili in tutte le versioni, fresche, essiccate o spremute in succo, con i gonfiabili a forma di mela gigante e la simpatica mascotte che animerà la giornata.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 March - 06:26

La storia di un'anziana di Trento. In un primo momento è riuscita ad ottenere la vaccinazione a Borgo ma, in difficoltà nello spostarsi così lontano da casa, ha chiesto l'attivazione, tramite il medico di base, del Servizio della Cure Domiciliari. Simona Sforzin, direttrice alle Cure primarie dell'Azienda sanitaria spiega: ''A Trento la lista di attesa è di circa 200 persone, per la somministrazione di 10 vaccini servono circa 6 ore''

08 March - 20:02

Sono 247  le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 48 pazienti sono in terapia intensiva e 44 in alta intensità. Oggi 4 decessi. Sono 37 i Comuni con almeno un caso di positività

08 March - 19:49

Parlano i legali del giovane che spiegano come dal ritrovamento del corpo della madre abbia cominciato a collaborare e ora ''l'indagato si aggrappa a un sentimento di pentimento disperato, che non chiede né ha aspettative di ricevere pietà dalle vittime''. La procura della Repubblica conferma che proseguono le ricerche del corpo del padre Peter e che si procederà ''all'incidente probatorio, finalizzata all'accertamento della capacità di intendere e di volere dell'indagato al momento del fatto''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato