Contenuto sponsorizzato

Arriva il corso di wine manager e la Fondazione Mach è presa d'assalto

La quinta edizione del percorso formativo ha visto una pioggia di 75 domande da tutta Italia a fronte di 25 posti disponibili. Ad oggi questo executive master ha formato oltre 100 export manager del vino. Il corso apre i battenti giovedì 26 gennaio

Pubblicato il - 23 gennaio 2017 - 12:32

TRENTO. La quinta edizione dell'executive master in wine export management, il percorso formativo di eccellenza della Fondazione Edmund Mach per esperti di commercio estero di vino, è stata presa d'assalto: 75 domande pervenute da tutta Italia a fronte dei 25 posti disponibili

 

Nei giorni scorsi la commissione ha attentamente valutato e selezionato gli aspiranti manager del vino scelti nella rosa dei 75 candidati al corso che aprirà i battenti giovedì 26 gennaio.

 

 

Fino ad oggi l'executive master ha formato oltre 100 export manager del vino. La cerimonia è in programma giovedì prossimo alle 14.30, con la presentazione del piano didattico e le attività dell'executive master WEM 2017. Si prosegue alle 17 con il seminario "Professione Export Manager - Crescere sui mercati esteri" a cura di Alessio Gambino, esperto di commercio internazionale e dei processi di internazionalizzazione.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 ott 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 ottobre - 15:11
Nei magazzini dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari sono arrivate 118mila dosi del vaccino bivalente anti-Covid: al Cup-online è già [...]
Cronaca
06 ottobre - 15:31
Nella giornata di ieri non è stato fortunatamente registrato nessun nuovo decesso ma la curva pandemica continua ad alzarsi in Trentino, dove [...]
Cronaca
06 ottobre - 15:23
A perdere la vita Jarek Wojciech Macedoński, esperto subacqueo polacco che si trovava sul lago di Garda per effettuare delle immersioni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato