Contenuto sponsorizzato

"Io Riciclo", la svolta "bio" del Conad di via Torre Verde: "Sconto sulla spesa per chi rispetta l'ambiente"

Sabato mattina si terrà l’inaugurazione del primo eco-compattatore presente in Trentino. "Orgogliosi di essere i primi e di proseguire sulla strada green"

Di Raffaele Dalledonne - "Ivo de Carneri" - 25 gennaio 2017 - 11:51

TRENTO. Al Conad di via Torre Verde arriva una novità amica dell'ambiente. Il 27 gennaio alle ore 10 presso il supermercato del Centro storico prenderà il via l’iniziativa “Io Riciclo” con l’inaugurazione dell’eco-compattatore .

Questo strumento, messo a disposizione da Riciclia, verrà posto all’interno del negozio, e consentirà di conferire tappi, bottiglie, flaconi del detersivo, lattine e di trasformare il tutto da rifiuto in risorsa.

 

I materiali compattati verranno poi inviati direttamente alle industrie di trasformazione che ne faranno subito materia prima per ricreare nuovi oggetti e imballaggi, il tutto al 100% ecosostenibile.

 

Il procedimento è molto semplice, basterà inserire nell'eco-compattatore bottiglie in plastica (PET), lattine (AL), flaconi di detersivo (HDPE) vuote, e ogni dieci pezzi inseriti nella macchina (lotto minimo) sarà riconosciuto al consumatore uno sconto di 0,50 euro ogni 10 euro di spesa. La macchina emetterà uno scontrino che potrà essere poi esibito alla cassa del supermercato.

 

Il responsabile dell'iniziativa “Io Riciclo” ci spiega le motivazioni per le quali Conad ha deciso di collaborare con Ricicla, la ditta fornitrice dell'eco-compattatore: “Ormai da diverso tempo noi di Conad offriamo prodotti eco-sostenibili come vari tipi di frutta, i fazzoletti, diversi lava vetro multiuso fatti con la plastica riciclata, oppure i detersivi ecolavo. Con entusiasmo abbiamo deciso di accettare l’iniziativa di Riciclia e di accrescere maggiormente la nostra politica eco”.

 

In effetti, la svolta “bio” del supermercato trentino risale a molto tempo fa, da quando all'interno dell'esercizio commerciale è stata messa a disposizione dei clienti la “ricarica” ecologica dei flaconi di detersivo, dal lavapavimenti a quello per i piatti fino ai prodotti per lavatrice e lavastoviglie. Un self-service molto apprezzato dalla clientela.

 

Ma tornando all'ultima novità, che ricordiamo partirà dal 27 gennaio, l'addetto sottolinea che “già in diverse regioni italiane e soprattutto in alcuni stati dell'Europa come la Germania e l'Austria, sono molti gli eco-compattatori già presenti nei supermercati. In Trentino non era ancora presente prima che arrivassimo noi – spiega soddisfatto il responsabile del Conad – e non nego che essere i primi è senza dubbio un motivo di orgoglio per tutti noi”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 April - 09:45
Sono 1.367 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 21 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 130 guarigioni dal [...]
Cronaca
19 April - 11:07
Per oltre 20 anni aveva portato avanti il reparto di ginecologia di Cles. Negli ultimi tempi, a causa delle sue condizioni di salute, era stato [...]
Società
18 April - 19:54
Messo sotto la lente regionale del Trentino Alto Adige, il paradigma nazionale italiano mostra tutte le sue crepe. Il processo di costruzione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato