Contenuto sponsorizzato

Rovereto, lavori conclusi alla discarica ex Zigherane

L'opera di bonifica contro le infiltrazioni d'acqua, il percolato e i vapori è costata 400 mila euro. La concessione della Provincia è a titolo gratuito e scade il 31 dicembre 2045

Pubblicato il - 12 gennaio 2017 - 12:48

TRENTO. La Provincia di Trento ha ceduto al Comune di Rovereto una particella fondiaria di natura demaniale in località Zigherane, sulla sponda sinistra del torrente Leno, in passato utilizzata come discarica.

 

Nel novembre 2015 il Comune ha chiesto all'amministrazione provinciale, tramite il Servizio bacini montani, l'autorizzazione di effettuare lavori di messa in sicurezza della ex discarica di rifiuti solidi urbani in modo da mitigare le infiltrazioni d'acquapercolato e vapori attraverso la realizzazione di una copertura.

 

Il lavoro è stato condotto in concerto con il Servizio Bacini montani della Provincia, che ha autorizzato, ai fini idraulici e patrimoniali, il Comune di Rovereto all'effettuazione dell’intervento impartendo le relative prescrizioni tecnico operative.

 

Il costo dell'opera si aggira intorno ai 400 mila euro e l'intervento ha permesso di bonificare un'area e di metterla in sicurezza, migliorandone un eventuale futuro utilizzo, in quanto l'ex discarica si trova prospiciente all'area del Parco sul Leno.

 

 

A fine giugno 2016 il Servizio bacini montani della Provincia ha trasmesso un apposito atto di concessione per concedere al Comune l'utilizzo della suddetta area al fine del mantenimento delle opere di bonifica su una superficie complessiva di 6.650 metri quadri.

 

L'atto di concessione, a titolo gratuito in ragione del pubblico interesse, ha vigore dallo scorso 18 aprile 2016 con scadenza il 31 dicembre 2045 e le intese prevedono che il Comune non possa cedere l'atto di concessione o sub-concedere l'area concessa, si assuma l'incarico dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, oltre all'impegno di riparare immediatamente eventuali danni, anche a seguito di eventi naturali, per evitare perdite di percolato. Ogni dieci anni il Comune di Rovereto dovrà inviare una comunicazione che attesti il rispetto delle prescrizioni impartite.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

22 ottobre - 10:33

Per quanto riguarda il calcio, vanno avanti i campionati di serie D e di Eccellenza, oltre a quelli di categoria superiore. Per le castagnate, invece, è prevista la presenza massima di una persona ogni quattro metri quadrati

21 ottobre - 19:21

La startup trentina, produttrice del Vaia Cube, dopo due anni dal grave evento meteorologico che nel 2018 ha messo in ginocchio il paesaggio dolomitico, ha deciso di ricordare il triste anniversario donando un albero per ogni giorno trascorso: così ci saranno 726 nuovi alberi in segno di resilienza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato