Contenuto sponsorizzato

Furgone esce di strada e finisce nel bosco

L'incidente è successo intorno alle 13.30 sulla strada del Menador. Lungo e complicato l'intervento dei vigili del fuoco volontari di Caldonazzo per rimettere in carreggiata il mezzo e rimuovere il furgone

Pubblicato il - 14 novembre 2017 - 15:24

CALDONAZZO. Incidente intorno alle 13.30 lungo la strada provinciale 133, quando un furgone è uscito di strada per finire la sua corsa nel bosco.

 

Il conducente stava guidando lungo la strada del Menador che da Caldonazzo e Levico conduce verso l'altopiano di Folgaria, Lavarone e Luserna, quando, per cause ancora da chiarire, ha perso il controllo ed è uscito dalla carreggiata: dopo diversi metri il mezzo si è fermato in verticale nel bosco adagiato agli alberi.

 

Il furgone esce di strada e la corsa finisce in verticale nel bosco

Sul posto si sono portati immediatamente i soccorsi, i vigili del fuoco di Caldonazzo e le forze dell'ordine. Difficile e complicato l'intervento di rimozione del mezzo per i pompieri che sono dovuti ricorrere all'autogru per riportare in carreggiata il veicolo e rimuovere il furgone.

 

Nonostante l'impatto, il conducente non avrebbe riportato serie conseguenze a causa dell'incidente, ma è stato trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento per gli approfondimenti del caso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 19:56

Sono stati, purtroppo, comunicati 3 decessi tra Trento, Baselga di Pinè e Ville d'Anaunia: 17 morti in 13 giorni e 18 vittime in questa seconda ondata di Covid-19. Il bilancio complessivo è di 7.649 casi e 488 decessi in Trentino da inizio emergenza

22 ottobre - 18:32

Il presidente della Provincia di Trento è parso ancora ottimista anche se rispetto a qualche giorno fa ha ammesso che qualche preoccupazione c'è. Ma sui ''pochi'' contagi nelle scuole (che pure in pochi giorni hanno raddoppiato le classi in quarantena) la responsabilità ha spiegato che è delle attività extrascolastiche: ''Questo è un tema. Stiamo riflettendo con l'Apss''

22 ottobre - 18:07
Sono stati analizzati 1.231 tamponi, tutti letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento, 153 i test positivi. Il rapporto contagi/tamponi si alza a 12,4%. E' stata sospesa l'attività di verifica tamponi ai laboratori della Fondazione Mach a causa dell'infezione che è arrivata nella struttura di San Michele
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato