Contenuto sponsorizzato

Stava passando da un tetto all'altro, rumeno cade per più di quattro piani e muore sul colpo

L'incidente è avvenuto intorno alle 11.30 a Bolzano in una delle vie del centro. L'uomo, un 30enne, è precipitato negli spazi antistanti un ristorante

Pubblicato il - 30 dicembre 2017 - 14:52

BOLZANO. Uno schianto e la morte immediata. E' precipitato dal tetto di una casa di quattro piani un uomo di 30 anni di origine rumena. Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto e sul caso sta indagando la polizia ma pare che l'uomo stesse saltando da un tetto all'altro.

 

Il tragico incidente è avvenuto a Bolzano in via dei Francescani. Intorno alle 11.30 il terribile schianto in quella che è una delle vie del centro e che, in quel momento, poco prima di pranzo, era chiaramente molto affollata. L'uomo è precipitato dall'alto finendo sugli spazi antistanti a un ristorante.

 

Un botto tremendo e poi l'immagine raggelante del trent'enne riverso a terra. Subito sono stati allertati i soccorsi e i sanitari che hanno provveduto a dichiarare il decesso dell'uomo e a coprirlo con dei teli in attesa dell'arrivo degli inquirenti. Secondo le prime ricostruzioni si sarebbe trattato di un ladro (come riporta l'Alto Adige) che stava cercando di spostarsi da un tetto all'altro del centro. Forse un errore nella valutazione delle distanze o la superficie ghiacciata delle tegole all'origine della perdita di equilibrio dell'uomo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 23 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 14:56

Se su scala nazionale il Partito democratico è passato dal 18,78% delle nazionali di un anno fa al 22,6% delle europee i voti assoluti sono diminuiti di centomila unità. Ma uno zoccolo duro resiste nonostante l'assenza di Zingaretti in campagna elettorale e la mancanza di una proposta politica nuova. In Trentino la situazione sembra più positiva anche se il 25% preso su scala provinciale non è troppo diverso dal voto delle provinciali

27 maggio - 12:48

Martina Loss: ''Porterò a Roma l'autonomia'', Sutto ringrazia la coalizione. Savoi: ''Ora lavoriamo per prenderci anche i comuni''

27 maggio - 12:12

Il Partito autonomista non ha espresso una sua preferenza per le elezioni suppletive e alla fine sono state 13.000 le schede bianche sui due collegi (un dato spropositato visto che un anno fa erano state 2.400). Giulia Merlo ha perso con Martina Loss per 5.000 voti e 9.000 sono andate ''perse''. Crollo del 10% dell'M5S

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato