Contenuto sponsorizzato

Traffico in tilt in tutta la città. La tangenziale resta off-limits. Anche a Trento Sud molti disagi

I due incidenti avvenuti uno in zona Interporto (fortunatamente senza conseguenze) l'altro (molto grave) in autostrada hanno fatto sì che il traffico si scaricasse tutto sulle vie interne. Gardolo e Lavis bloccate

Il traffico in tangenziale alle 18.45 in zona Interporto
Pubblicato il - 27 ottobre 2017 - 18:46

TRENTO. Un gravissimo incidente in A22 (che ha provocato la morte di due giovani) e uno, fortunatamente, meno grave in tangenziale a Trento hanno letteralmente bloccato la viabilità in direzione sud sull'A22 e in direzione nord in tangenziale. Il traffico si è, quindi, riversato sulle strade interne causando code chilometriche.

 

A Lavis e Gardolo i disagi peggiori. Colonne di auto in direzione nord si sono formate in via IV Novembre a Gardolo, bloccando di fatto tutto il centro del paese.

 


 

Ma anche le strade di Lavis, le rotonde vicino alla tangenziale e tutta l'area dell'Interporto si sono completamente congestionate con tempi di attesa lunghissimi. La causa, in questo caso, è stato il ribaltamento di un camion che sbandando ha finito per occupare entrambe le carreggiate della tangenziale in zona Interporto in direzione nord. Il traffico è quindi stato deviato su Trento e questa era la situazione pochi minuti fa in via Fratelli Fontana, con autobus e camion in coda assieme alle auto.

 


 

A causa del terribile tamponamento che è avvenuto in A22, poco dopo Trento Sud, invece, moltissime auto e mezzi pesanti hanno pensato di evitare la coda uscendo a Trento Nord e a Trento Sud andando, ancora una volta, a sovraccaricare la viabilità della città.

 


 

Molti disagi e tanti ritardi per una giornata da bollino nero per le vie cittadine.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 maggio - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato