Contenuto sponsorizzato

A 14 anni si perde in pista ma viene ritrovato dalla polizia. I genitori sono stati multati

Momenti di paura ieri per un giovane di 14 anni che si è perso a passo Coe 

Foto di archivio
Pubblicato il - 31 marzo 2018 - 10:12

PASSO COE. Quasi due ore di panico per un ragazzo russo di 14 anni che ieri si è perso a passo Coe tra la nebbia e la pioggia misto neve. Il giovane si trovava al passo con i genitori che lo hanno però perso di vista. Non vedendolo più tornare hanno dato immediatamente l'allarme.

Alcune pattuglie della polizia di stato si sono messe subito sulle tracce del giovane utilizzando anche le motoslitte. Una ricerca non semplice a causa della visibilità ridotta.

 

Dopo alcune ore il giovane è stato trovato a circa 20 chilometri di distanza dal luogo in cui si trovava  inizialmente. A piedi stava girando con gli sci in spalla ma, visto le condizioni meteo, aveva perso l'orientamento e non trovava la via del ritorno. 

 

Il ragazzo è stato accompagnato dai genitori che sono poi stati sanzionati come stabilisce la normativa provinciale. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 12:56

La neve caduta in grandi quantità e appesantita anche da pioggia e temperature in risalita è instabile in molte zone. I tecnici: ''Al di sopra dei 2200 m circa gli abbondanti accumuli di neve ventata degli ultimi giorni sono instabili. Queste possono distaccarsi già in seguito al passaggio di un singolo appassionato di sport invernali e, a livello isolato, raggiungere grandi dimensioni''

18 novembre - 17:33

I danni da masse nevose a causa della nebbia non sono ancora del tutto visibili, ma si teme che si siano verificati grossi danni. I geologi provinciale hanno riferito di frane in val Pusteria, val Badia, valle Isarco e Bassa Atesina

18 novembre - 16:31

Il personale di Veneto strada sta monitorando il territorio colpito da diversi smottamenti. Anche la frana di Schiucaz è seguito in tempo costante dopo gli smottamenti avvenuti nelle ultime ore 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato